sabato 26 maggio 2012

Tempo




Il tempo è un concetto strano, seppure si tratta di un fattore fisico e strumentalmente determinabile è completamente schiavo delle nostre percezioni, talora sembra che il tempo manchi come l’aria sott’acqua, al contrario altre volte il tempo si dilata e sembra non trascorrere mai, i secondi sembranono minuti e i minuti ore…
In genere quando si fanno cose piacevoli il tempo corre senza nemmeno “darci tempo” di apprezzarle appieno, quando invece ci si scoccia il tempo si avvicina all’infinito…
In questo periodo a me il tempo è mancato, intendiamoci le mie giornate sono sempre state di 24 ore e le mie ore di 60 minuti, ma il tempo, quello per fare le cose non c’è stato, non ce n’è stato per molte cose, non ho avuto tempo di studiare, di fare compere, di uscire la sera e a volte nemmeno di mangiare e fra il tempo che mi è mancato c’è stato anche quello per accendere il pc…
È trascorso circa un mese dal mio ultimo post eppure a me sembra trascorso quasi un anno; faccio fatica con le dita a trovare i tasti sul portatile quasi come se ne avessero scordato la posizione, lo stesso blogger in questo tempo è cambiato rendendomi complesso scrivere queste poche righe…

Comunque il senso di questo post è che il tempo comincia a lasciarmi abbastanza tempo per ricominciare a postare anche se per ora dovrete accontentarvi di un Majin a mezzo servizio…

PS a proposito di tempo, ieri (il 25) è stato il compleanno di mio padre, ha compiuto ben 89 anni (o come si suole dire da queste parti è “entrato” nei 90), il tempo con lui non è stato clemente, ma mentre ieri mattina ero seduto di fronte a lui imboccandogli la torta che gli avevo preparato per il suo compleanno, non potevo fare a meno di sperare di avere altro tempo… 

6 commenti:

  1. sì, il tempo è strano... ma credo che sia il suo bello, anche se a volte la percezione che se ne ha ci rende straniti rispetto alla realtà.
    ... e auguri a tuo padre!

    RispondiElimina
  2. Ti auguro di tutto cuore di avere ancora tantissimo tempo in sua compagnia. ^_^

    RispondiElimina
  3. Un abbraccio forte a te e al tuo babbo.

    RispondiElimina
  4. leggo molta malinconia legata al tempo nel tuo post. Io credo che il tempo sia dalla tua parte se lo saprai sfruttare bene. Lo dico a te, ma credimi: è come se lo dicessi anche a me stesso. Ti abbraccio e ti attendo. Ciao

    RispondiElimina
  5. Ti capisco. Io ho imboccato per anni (tutti giorni festivi e prefestivi) la mia cara mamma. Per anni non ho avuto respiro, ma quanto ho fatto mi riempie di orgoglio. Tanti cari auguri a te e al tuo papà!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...