sabato 13 ottobre 2012

Il mio porno-blog...



Con un po’ di sorpresa (perché in tutta onestà non me ne ero accorto)  scopro che il mio è un blog porno… e si, infatti, per colpa dei contenuti per adulti che esso contiene (????????) il gestore della pubblicità ha deciso di bloccare gli annunci pubblicitari che fino a poco tempo fa vi apparivano…

Vorrei dire a chi ha preso questa decisione, senza mai aver evidentemente letto nessuna delle mie pagine, che solo perché in un blog si affrontano certi argomenti non vuol dire che lo si faccia in maniera scabrosa. In questo blog non sono mai stati pubblicati nessuna immagine, nessun video e nessuno scritto a contenuto pornografico (o per adulti che si voglia)… personalmente non sono contrario alla pornografia, non lo sono mai stato ne ho mai finto di esserlo (diversi blog che seguo hanno fra le altre cose anche contenuti per adulti e personalmente mi diverto molto a seguirli ed ho grandissima stima nei confronti di chi li gestisce), ma fin dall’inizio ho deciso che non avrei pubblicato nessun materiale a contenuto pornografico su questo blog e mai sono venuto meno a questo mio intento (a meno che le mie idee non si possano di per se considerare pornografiche )…

La sola idea di “correggere” le violazioni di cui mi hanno accusato non mi è passata nemmeno per la testa… questo blog è nato con un suo spirito e se mai morirà lo farà portandoselo con se… e se qui ci dovresse mai essere del porno sarebbe di certo del pop-porno :p

 
PS una risata però me l’hanno fatta fare… volete sapere quale era l’argomento del post incriminato? Ebbene era il bunga-bunga di Berlusconi… Hahahahahaha...

17 commenti:

  1. certo che c'è veramente da piangere...ridendo! così do retta a Rob ;)
    scherzi a parte, fai benissimo a proseguire con la tua linea senza cassare quei contenuti che erano stati ritenuti pornografici. chi controlla è evidente che non lo fa, perchè sennò avrebbe ben visto che nel tuo blog di pornografico non c'è nulla, ma purtroppo ci sono stati molti esempi di blog addirittura bannati per violazioni inesistenti (so che su Libero ciò avviene regolarmente perchè basta denunciare un blog che in pratica lo eliminano subito senza verificare).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E si la conosco bene la questione di Libero... io all'inizio bloggavo proprio lì (comincia lì perchè è il mio provider e mi sembrava la cosa più naturale) e andai avanti per qualche anno, poi vidi un gran numero di blog amici cadere come fossero mosche e visto che a me la censura non è mai piaciuta (specie poi quella aprioristica) decisi, nonostante il mio blog non fu mai toccato (e a dire il vero è ancora lì) di spostarmi verso lidi più sereni... Blogger quantomeno non ti cancella di colpo il lavoro che hai portato avanti per anni, si limita a far precederere (in caso di violazioni) l'accesso al blog da una pagina che ti avvisa del fatto che: "Il blog che stai per visualizzare potrebbe comprendere contenuti adatti solo agli adulti"... certo non è una garanzia, ma meglio di niente...

      Elimina
  2. Tutto ho pensato tranne che il Tuo fosse un blog porno! Ci sono state discussioni, opinioni espresse, prese di posizioni, ma non ricordo di avere mai, mai letto o visto qualcosa che fosse "porno"!Evidentemente queste vergini educate dalle orsoline non si sono mai addentrate in VERI siti porno.Credo piuttosto che è stata una scusa pretestuosa ritirare la pubblicità perchè tutti, in tempo di crisi nera, cominciano a risparmiare proprio da questa.Non voglio neanche lontanamente pensare che sia un modo per "tagliare l'erba sotto i piedi "del mondo GLBT. Ma con questi tecnici suggeriti dal Papa e da Re Giorgio che vanno a messa regolarmente con le famiglie al seguito ed a favore di telecamere,non si può mai sapere!
    Un abbraccio solidale ed affettuoso.Luigi43

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luigi, fa piacere vedere che chi invece il blog lo segue davvero come te si rende effettivamente conto di ciò che queste pagine sono in realtà...

      Onestamente non penso nemmeno io che lo abbiano fatto per "tagliare l'erba sotto i piedi", anche perchè se la vogliamo vedere dal punto di vista commerciale, è statisticamente dimostrato che per il tipo di acquisti fatti dagli omosessuali questa categoria è particolarmente "corteggiata" dai pubblicitari...

      Sono più portato a pensare all'altra ipotesi che facevi o più semplicemente a pensare alla scarsa competenza di dovrebbe occuparsi della vigilanza, perché se non è così vuol dire che questi vivono davvero seguendo la regola di Santa Maria Goretti alla lettera…

      Elimina
  3. Ma si, Majin, meglio un po' di pubblicità in meno e molta vita in più !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfettamente daccordo con te Bimbo ^_^

      Elimina
  4. in un paese normale non ci sarebbe stato spazio per un presidente così e forse quello che ti è successo è solo la cartina di tornasole. Diciamo che chi mette annunci pubblicitari li banna perchè bigotto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che dire caro Amoon allora diamo la colpa al ex premier? In fondo se non fosse mai stato eletto non ci sarebbe stato il caso bunga-bunga, io non avrei sritto il post e non sarebbe successo neinte... beh il raggionamento fila infondo ^_^

      Elimina
  5. Già! Non hanno manco dato un'occhiata al tuo blog. L'incompetenza, l'incuria e l'ignoranza fanno più danni della cattiveria.

    Ma poi, off topic, sto fatto della pubblicità pagava? Cioè, realmente a te è mai venuto in tasca qualcosa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E si (In) hai ragione, queste sono proprio le cose che stanno affondando il nostro paese... e non penso a quello che è successo a me che infondoè ben poca cosa, ma quello che accade al paese in toto...

      PS ma guarda io credo di aver guadagnato poco o niente, qualcosa tipo 8 euro e rotti, ma non era tanto per il guadagno in se, quanto per il fatto che mi piaceva l'idea che il mio lavoro sul blog potesse produrre anche qualcosa di concreto...

      Elimina
  6. Purtroppo è successo anche a me un annetto fa... Allora ho deciso di diventarlo a tutti gli effetti... XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh si in effetti mai provocare Jimi Paradise, non si può mai spere che reazione avrà :p

      Elimina
  7. Pop-porno rimane comunque uno dei capisaldi della musica italiana xD ancora oggi ogni tanto mi ritrovo a canticchiarla :D
    Il bunga bunga... senza parole :S

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero è :) capita anche a me a volte di canticchiarla :p

      Elimina
  8. Eheh questo problema lo conosco bene. E secondo me poi molto e' radicato in Italia, dove tutti pudici e codini ma subito pronti a farsi foto e video veramente PORNO via Iphone da mettere su siti e profili vari. Il vero punto in questa situazione e' definire cosa sia realmente Porno o scabrosO. Cmq con la tua frase " ...solo perché in un blog si affrontano certi argomenti non vuol dire che lo si faccia in maniera scabrosa..." secondo il mio piccolo parere hai messo a tacere quelli che vedono pornografia all interno del tuo interessante blog!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...