domenica 8 maggio 2011

Una poltrona per sette…

Fra pochi giorni in molti comuni d’Italia ci saranno le elezioni per il sindaco e la giunta comunale, anche la mia città non fa eccezione.

Ben sette sono i candidati per la poltrona di sindaco alle prossime comunali di Napoli e onestamente non c’è un solo candidato che mi convinca davvero…


La città è nel bel mezzo di una spaventosa crisi per la mancata raccolta della spazzatura, le strade fanno pena e mettono a dura prova anche le sospensioni più resistenti, i parchi pubblici chiudono per mancanza di fondi, il costo dei biglietti per i mezzi pubblici viene ulteriormente incrementati a fronte di un servizio a dir poco pessimo e la questione disoccupazione (io ne sono un esempio) comincia a divenire una piaga insostenibile…

Il prossimo sindaco si troverà ad affrontare una città in crisi profonda che ha bisogno di darsi una scossa decisa perché ormai è arrivata ad un punto critico ed onestamente nessuno dei candidati attualmente sembra capace di proporre qualcosa di veramente innovativo… mi piange il cuore, ma sono costretto ad ammettere che se le cose non cambiano la città è destinata ad un lento declino e al disfacimento…


Alle elezioni del 15 e 16 di questo mese mi sa che mi troverò costretto ancora una volta a votare per il meno peggio… in fondo non chiedo molto al prossimo sindaco, solo una città vivibile, senza cumuli di rifiuti ad ogni angolo e con strade quantomeno percorribili senza doverci lasciare la marmitta sopra… chiedo troppo?



10 commenti:

  1. ciao Majin! purtroppo è un problema comune, noi dobbiamo votare per il presidente della provincia e molto probabilmente vincerà il nostro ex-sindaco, che però come sindaco non ha combinato granchè... insomma, il problema dei politici inetti è ovunque, ma di certo una grande città come Napoli avrebbe bisogno di ammnistratori validi. in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  2. Per fortuna questa tornata delle amministrative non mi tocca ma capisco benissimo il tuo disincanto (che è anche il mio). Perlomeno, nella mia piccola realtà, non mi posso lamentare dei servizi (mi lamento invece della politica nazionale). Fatevi forza e incalzate di domande dirette i vostri candidati: dopo le elezioni sfuggono agli incontri ma in questi giorni è l'occasione per metterli alle corde nei vari comizi.

    RispondiElimina
  3. Beh GUY almeno così c'è la prova che sono ancora vivo :p Scherzi a parte sto avendo davvero pochissimo tempo da dedicare al blog e questo mi spiace sinceramente :(

    RispondiElimina
  4. Che dire GUCHI... crepi il lupo e speriamo bene... Il fatto è che questa città è piena di casini e far finta di non vederli non solo è inutile, ma crea ancora più danni: dipindere la segnaletica orizzontale (strisce, segali di stop, ecc) su strade piene più che di fosse direi di voraggini, oppure rifare l'arredo urbano nel centro storico quando accanto alle nuove aggiunte ci sono cumuli di più di un metro di spazzatura, sono non solo cose inutili, ma che fanno capire quanto poco sappiano dei veri probblemi e di conseguenza facciano gli amministratori...

    RispondiElimina
  5. A chi lo dici BIMBO... a chi lo dici...

    RispondiElimina
  6. Il fatto (IN)CONSAPEVOLE è che nei comizzi sono tutti bravi a parlare, a promettere e a dire che con loro le cose cambireanno, poi ad elezioni concluse vengono colpiti da improvvisi attacchi di amnesia e tutte le lore belle promesse spariscono all'improvviso...
    Ormai ho smesso chi diedere l'impossibile, mi accontenterei di un'amministrazione seria, oculata e che prima di tutto si occupasse dei problemi concreti della fente...
    Espempio: le strade intorno casa mia sono in condizioni disastrose, sai come hanno risolto il probema? ci hanno dipinto sopra strisce pedonali ed hanno aggiunto dossetti limitatori di velocità, come se la mia marmitta non fosse già messa a dura prova dalle fosse...

    RispondiElimina
  7. perdona la mia banalità: adoro la tua città e mi spiace tanto sapere che le cose non stanno cambiando. Mi unisco a te nella speranza. Spero solo che le responsabilità cadano sulle persone giuste e non sui cittadini!

    RispondiElimina
  8. è un vero peccato perchè napoli si merita decisamente il meglio...ciao bello!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...