lunedì 27 giugno 2011

Progetti di viaggio: New York

Forse alcuni di voi si ricorderanno che ormai è qualche anno che io ed alcuni miei amici stiamo progettando un coast to coast degli Stati Uniti, purtroppo per problemi di vario genere (tempo, soldi, mancanza di ferie che coincidono, ecc…) non siamo mai riusciti ad mettere in pratica il progetto. Tuttavia visto che io ed un altro mio amico la nostra piccola fettina di USA la volevamo comunque abbiamo organizzato un mini viaggio di 11 giorni a New York per questa estate.

Certo è che 11 giorni non basteranno per vedere tutta la città, ma almeno serviranno a farsi un’idea di base.

Espletate ormai tutte le formalità come l’ESTA, il rinnovo del passaporto, l’acquisto dei biglietti aerei (andiamo con la Britishairwayse e facciamo scalo a Londra) e la prenotazione dell’albergo (su quest’ultimo stenderei un piccolo velo pietoso visto che si trova in New Jersey!!!! Ma che volete i fondi son pochi e quindi ci si arrangia per risparmiare), non resta altro da fare che programmare le cose da vedere in città; qui però casca l’asino… cioè riferimenti storici e cinematografici a parte (da King Kong a Colazione da Tiffany) non ho molte idee su dove andare e cosa fare… mi spiego non è che manchino le cose da vedere o da fare, il problema è esattamente il contrario, sono troppe e non so che fare…


Voi ci siete mai stati a New York? Cosa mi consigliate di andare a vedere? Conoscete dei locali carini, ma soprattutto economici dove andare la sera?



32 commenti:

  1. Allora a parte che ti invidio un casino perchè forse quest'estate io non vado da nessuna parte...secondo...ti invidio perchè New York mi incuriosisce un sacco e vorrei poterla visitare anche io.
    Quando parti?

    RispondiElimina
  2. Sai RANO é una citta che ha sempre incuriosito anche me... fin da piccolo è stato lo sfonso per tutta una seie di film e telefilm che in un modo o nell'altro hanno segato il mio immaginario :)
    La partenza è abbastanza tarda si parte il 26 di agosto e si torna per il 7 di settembre, quindi diciamo che sono in tutto 10 giorni e mezzo :p

    RispondiElimina
  3. caspiterina un bel viaggio direi. Io no mai stato piacerebbe anche a me. Io probabilmente vado in spagna...vedremo :) Ben tornato

    RispondiElimina
  4. Dai che non sono poi così pochi 10 giorni!!!!

    RispondiElimina
  5. E si AMOON un bel viaggio si :) Bella la spagna, non ci sono mai stato di persona ma diversi amici che ci sono stati me ne hanno parlato benissimo e non dubito che ti ci divertirai :) :p

    RispondiElimina
  6. Sì, Majin, io mi ricordavo benissimo del fatto che volevi fare un viaggio negli USA (mi ricordo che parlavi di un "coast-to-coast"). A New York ci sono stata due volte. Ti mando un'e-mail! :)

    RispondiElimina
  7. Beh no in effetti STILL 10 giorni di vacanza non sono pochi specie se passati a NY, solo che ci sono tante di quelle cose da vedere e da fare lì che mi sa non ci sarà il tempo di fare proprio tutto tutto...

    RispondiElimina
  8. E si KAPPABI era proprio un coast to coast il progetto originario (che onestamente non è stato ancora accantonato, ma solo rimandato), ma visto che almeno per ora non è possibile per tutta una serie di motivi ci siamo "accontentati" se così si può dire di vedere solo New York :)

    PS ti ringrazio tutte le informazioni che potreai darmi saranno di certo preziose :) :) :)

    RispondiElimina
  9. Mi unisco a Rano: ti invido ehehe NY è una delle mie mete di sempre (anche se per vivere in pianta stabile psceglierei la Califonia, meglio il caldo al freddo di NY City)..
    Cmq dato che non so quando andrò a NY e semmai mi trasferirò in Califonia,mi accontenterò di un tuo reso conto del viaggio non appena sarai tornato... sigh
    ^___^

    RispondiElimina
  10. non sono mai stata negli Stati Uniti e quindi non ti posso aiutare, però ti posso augurare di divertirti al massimo!

    RispondiElimina
  11. Ci sono stato un pò di anno fa, sui locali penso di non poterti aiutare, perchè sarà sicuramente cambiato tutto, anche se in america non c'è proprio il concetto di "locale", ci sn molto pub e gli americani alla sera sn noiosetti... Da vedere c'è troppo, difficile fare un elenco, dipende anche dai gusti: di sicuro vederla dalla terrazza panoramica dell'Empire (meglio di sera), provare a chiamare un taxi come fanno nei film, andare nel negozio delle ciambelle di Homer, tentare di finire un "loro" menù xxl del Mac, dare da mangiare agli enormi scoiattili di Central Park, visitare il Guggenheim (banale, lo so, ma ne vale la pena), cercare il proprio cognome sulle insegne dei negosi di Little Italy, provare l'ebrezza di baciare il tuo uomo senza che nessuno ti CAGHI!!!! That's New York...

    RispondiElimina
  12. Anche io sto programmando i miei 7 giorni a NYC che faranno parte di un progetto più ampio, non proprio coast to coast, ma comunque itinerante.
    La prima volta che sono andato mi son tolto tutte le mete più classiche come statua della libertà, Empire, Guggenheim, Natural History Museum (quello con gli scheletri dei dinosauri per capirci) e poi c'è il MoMa e il Metropolitan.
    Questa volta vorrei farmi il Whitney Museum che non è il museo di Whitney Houston, ma una galleria d'arte moderna) e poi bho, sinceramente ancora devo farmi il mio piano di viaggio. Essendo la mia seconda visita però, voglio godermi un po' di più la città e fare meno il turista...

    RispondiElimina
  13. A quanto pare FRANCESCO la Grande Mela è tra le mete di molti... e c'è poco da stupirsi di questo, in fondo oltre che una città è una vera e propria icona della vita moderna occidentale, una città sveglia 24 ore al giorno.
    La Clifornia poi ha sempre incuriosito anche me e se riesce (il probema è il quando e con quali fondi) il progetto del coast to coast con i miei amici sarà tra le mete principali :)
    PS non temere come al solito ci sarà un resoconto molto dettagliato e con molte foto :)

    RispondiElimina
  14. Ma grazie GUCHI sei sempre carinissima come al solito :) :) :)

    RispondiElimina
  15. Beh più o meno MIKY questo è il mio proggetto anche se al negozio delle ciambelle di Homer non ci avevo pensato, quindi lo aggiungo subito alle cose da vedre... anche se ad essere onesto non ho idea di dove si trovi :p
    Per quanto riguarda il menù xxl del Mac il mio amico è ben deciso a spazzolarselo perbene :p
    In fine ai me non c'è nessun bacio in programma anche perchè ci vado con un mio amico per giunta etero quindi nada de nada... però se qualche bel newyorkese volesse offrirsi come cavia lo proverò molto volentieri :P

    RispondiElimina
  16. Il effetti è vero LORD la prima volta che si visita qualche posto c'è sempre l'ansia e la curiosità di vedere tutto o quanto meno il più possibile e così alla fine non ci si gode mai in pieno l'atmosfera del posto.
    Essendo questa la mia prima volta lì mi sa che farò molto il turista ed anche io mi concentrerò sulle mete più popolari e lascierò alla prossima volta (sperando di non avere già la barba bianca per allora) l'approfondimento della "vita locale".
    PS il Whitney Museum onestamente non lo conoscevo, ma mi sa che in quanto a musei siamo già completo :P

    RispondiElimina
  17. Il Whitney Museum è uno un po' di nicchia e infatti anche io lo avevo sfanculato alla mia prima visita di NYC, facendo un grandissimo errore perché nonostante sia piccolino, racchiude le mostre del migliori artisti del momento. Solo che ero troppo stanco e anche io avevo detto basta musei! Questa volta invece non posso perdermelo e spero di fare tutto con molta più calma.

    RispondiElimina
  18. ciao Maj!non ti ho ancora dato il bentornato,sono felice di leggerti ancora!con questa bella notizia del viaggio a NY poi...!!vedrai sara' fantastico è come vivere dentro quei telefilm c'è da rimanere a bocca aperta ad ogni passo, dai camion dei vigili del fuoco agli sbuffi di "fumo" che escono dai tombini con l'auto della polizia che avanza alle scale di sicurezza esterne in metallo ai serbatoi d'acqua giganteschi...poi c'erano le torri gemelle...con il panorama che si godeva da lassu',era per me il 1999 e proprio la prima settimana di settembre un clima ideale per stare fuori dalla mattina alla sera e macinare tanti chilometri a piedi per stare nella citta'. sicuramente oggi gia l'ora di tornarci,mi piacerebbe!per me e' stato bellissimo visitare Ellis Island e cercare i nomi dei parenti emigrati....dai questo sara' solo il tuo primo viaggio a NY non si puo' fare tutto, il resto ai prossimi.
    lost

    RispondiElimina
  19. Mi sa LORD che anche noi faremo cone te la prima volta :P I musei li abbiamo messi, ma senza esaggerare :)

    RispondiElimina
  20. Ciao LOST è sempre un piacere leggerti su queste paggine :)
    In effetti abbiamo scelto questo periodo anche per questo, essendo una grande città, anche se sul mare, temevamo per l'afa...
    Certo che dalle torri gemelle il panorama deve essere stato mozzafiato, noi non lo potremo godere, ma comunque abbiamo intenzione di andare sul osservatorio del Top of the Rock e quello dell'Empire State Building :)

    RispondiElimina
  21. Mmm, Maj, la tua variante col newyorkese è meglio della mia... :D

    RispondiElimina
  22. Beh MIKY ti assicuro che mi impegnerò per metterla in pratica :p

    RispondiElimina
  23. Io ci son stato per 5 giorni due anni fa. Poi nacque il mio blog, tanto per dire quanto mi scosse. Bellissima città! Oltre ai classici già menzionati dagli altri goditi i vari quartieri, ognuno ha caratteristiche sue. La guida della Lonely Planet è ben fatta e da indicazioni su ogni area. Da Harlem con le chiese battiste dove ci son le messe Gospel al fascino dell'elegante Brooklyn, dalla trasgressiva Alphabet City al west side, da Little Italy (forse l'area che mi è piaciuta meno) a Hells Kitchen...
    Per i locali non temere: ovunque ci sono luoghi per tutte le tasche e il cambio con il dollaro ora ti aiuta! Buon viaggio!

    RispondiElimina
  24. Hahahah, bravo Naj, fai bene!!! :D

    RispondiElimina
  25. Ovviamente Maj... l'età, che ci vuoi fare... ;)

    RispondiElimina
  26. Io inizierei dall'Upper East Side di Manhattan... e dal Central Park ... ...(forse son troppo fissato con GossipGirl?) :D :D eheh kiss

    RispondiElimina
  27. Segno subito il suggerimento (IN)CONSAPEVOLE, anche perchè girare per i quartieri a respirare un pò l'aaria che circola era decisamente anche una mia idea... spero solo alla fine di riuscire a fare almeno la metà di tutte le cose che voflio fare :p

    RispondiElimina
  28. @ MIKY non parlarmi di erà che mi si avvicina il compleanno :p

    RispondiElimina
  29. Beh GUY non so perchè, ma da te questo suggerimento me lo aspettavo proprio :P
    Comunque schezi a parte un giretto per l'East Side ho davvero intenzione di farmelo, mentre a Central Park dedicheremo un'intera giornata, infondo è uno dei simboli della citta :)

    RispondiElimina
  30. Ma dai!!! Noi del '79 siamo come il vino buono... :P

    RispondiElimina
  31. Be si ma anche il vino buono se non è conservato bene diventa aceto :P Scherzi a parte mi devo rimettere un pò in forma ora che siamo quasi a 32 il metabolismo non è più quello di una volta, quindi mi sa che a settembre al ritorno dalle mie vacanze una bella visitina alla palestra vicino casa non me la leva nessuno...

    RispondiElimina
  32. Mi associo!!! Però per l'aceto penso di ripassare tra qualche anno... ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...