domenica 11 settembre 2011

11 Settembre... 10 anni

In questi giorni passati a New York, superata la paura dell’uragano Irene in un modo o nell’altro tra TV, giornali ed eventi programmati in giro, l’alone dell’11 settembre si sentiva forte…

Oggi sono esattamente i 10 anni dell’anniversario della strage e come per tutti gli eventi che in un modo o nell’altro hanno segato la storia tutti si ricordano costa stavano facendo in quel momento quando le torri caddero e tutto fu avvolto da una pesante nuvola grigia.

Da quando sono tornato in Italia sono stato lontano dai mezzi di comunicazione, quindi mi manca la percezione di come viene vista questa ricorrenza qui, ma mi sono fatto un’idea ben chiara di come invece viene vista negli USA, di quanto quella data sia stata significativa per tutto quel popolo e di quanto profonda e dolorosa sia stata la cicatrice che ha lasciato in una intera nazione.


Oggi sui fatti e sulle conseguenza di quel lontano giorno si sa quasi tutto, quindi non mi sembra il caso di aggiungere altro…


Un ricordo speciale però lo voglio dedicare ai pompieri e a tutti coloro che quel giorno hanno sacrificato le loro vite nel tentativo di salvarne il maggior numero possibile…


Dopo 10 anni la città di New York che è in continua mutazione sta assorbendo la cicatrice lasciata e sta nascendo un nuovo edificio a Ground Zero, la Freedom Tower (La Torre della Libertà) la cui altezza sarà di 541 metri (cioè 1776 piedi che è l’anno dell’indipendenza degli USA)… tutto cambia a New York ed il paesaggio è in continua mutazione, ma anche quando non ci saranno più segni tangibili di ciò è accaduto il ricordo resterà comunque indelebile nella memoria di tutti.

8 commenti:

  1. Dopo ciò che accadde, sarebbe ancor più terribile se smettessimo di ricordare

    RispondiElimina
  2. E' vero (IN) in certi casi il ricordo è tutto ciò che rimane... in questo caso poi il ricordo di quegli eventi è diventato un pilastro della ricostruzione...

    RispondiElimina
  3. Purtroppo nessuno se lo scorderà più!

    RispondiElimina
  4. tesoro, glisso, preferisco parlare di altro....un reportage sulla vita gay ce lo farai? baci

    RispondiElimina
  5. Ciao Maijn. Ho conosciuto il tuo blog da poco, trovo si distingua tra tanti altri dai contenuti invece "consueti"... Vieni a visitare il mio?piovenettare.blogspot
    Se lo vorrai anche tu, potremmo scambiarci i link...
    Ciao, Scrat.

    RispondiElimina
  6. Le tue vacanze sono magnificamente lunghe....insegnami come si fa al di la del tempo anche a non spendere enormi capitali. Baci

    RispondiElimina
  7. Ehi non hai piu' aggiornato? ...ma sei tornato dalle vacanze? Si vero? :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...