mercoledì 23 marzo 2011

Lo "sputtanamento" sul web

Internet croce e delizie… ascoltavo oggi al tg che una percentuale che super il 10% fra licenziamenti, mancate assunzioni e mancati avanzamenti di carriera sono legati alla presenza di informazioni personali presenti sulla rete, cioè alla cosiddetta “reputazione web”; infatti anche senza che lo sappiamo la rete internet conserva tutta una serie di informazioni che ci riguardano e che sotto le dita di persone esperte possono facilmente venire a galla e “sputtanarci” (passatemi il termine) agli occhi di un eventuale datore di lavoro che così può accedere ad eventuali vostri commenti su blog e forum o anche a vostri profili su siti “particolari”, ecc…

Esistono poi anche siti che permettono inserendo nome cognome e paese di residenza di una persona di riuscire a risalire a molte (anche se non tutte) le informazioni che la riguardano ed anche quelle normalmente non indicizzate su motori di ricerca come Google e simili…

Fra questi siti c’è 123people al quale anche se per curiosità potete dare un’occhiata tanto per vedere il livello della vostra “reputazione” ossia tutte le informazioni pubbliche disponibili su di voi nella rete e magari eliminare quelle che (per così dire) possono mettervi in cattiva luce…



11 commenti:

  1. Niente! Ho fatto una ricerca su quel sito..123 e anche su google... solo OMONIMI ...niente a che fare con me! :) :) ... son bravo! E poi sul web io sono IMSOGUY! :D

    RispondiElimina
  2. diabolico questo sito! ho scoperto che ho un bel po' di omonime, ma quella che appare per prima nei risultati delle ricerche su web sono sempre e solo io... e so anche il motivo: perchè lo scorso ottobre ho organizzato un convegno insieme ad altre persone e quindi appaio in diversi articoli e comunicati stampa. Majin, mi sorge un terribile dubbio: sarà mica famosa? O_o

    RispondiElimina
  3. bene, bene, ora vado a farci un giro e spero escano fuori dettagli scabrosissimi su di me :)

    RispondiElimina
  4. Oddio non sapevo di sto sito!

    RispondiElimina
  5. vado a controllare...eheheh grazie!

    RispondiElimina
  6. non sapevo di sto sito...ho controllato e sono salvo da ingiurie..almeno per ora!

    RispondiElimina
  7. Non so, alla fine sui profili gay o sui blog è difficile che uno metta il suo nome e cognome!
    Forse non ho capito come funziona il sito..guarderò :)

    RispondiElimina
  8. Su di me non c'è niente, non ho omonime e sui social network ho il cognome mezzo fasullo..eh eh.

    RispondiElimina
  9. Beh ragazzi io ho voluto verificare la statistica, cioè se era vero che nel 10% delle ricerche fatte si poteva trovare qualche scheletro nell'armadio (soprattutto per chi è meno attento a non lasciare traccie) e su dieci nomi di conoscenti messi a caso sono riuscito a sputtanarne uno, un mio vicino di casa...
    PS per mia fortuna su di me non c'è nulla di particolare :p

    RispondiElimina
  10. @ STILL è vero quello che dici ma molti usano per registrarsi una mail con nome e cognome che se anche non viene resa nota è una traccia che può portare al sito o al profilo, se poi lì c'è la foto il gioco è fatto :p

    RispondiElimina
  11. Sai che qualche volta l'ho usato.... anche pipl.com

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...