mercoledì 2 marzo 2011

Oscar 2011: the winner is...

Per chi non lo sapesse anche quest’anno s’è tenuta la cerimonia degli Oscar e se non avete idea di come sia andata eccovi un riassuntino dei film premiati.

Come al solito sono state tante le nomination e pochi i premi e ovviamente alla fine c’è sempre qualche escluso… fra i peggio piazzati c’è “Il Grinta”, remake dell’omonimo film con John Wayne del 1969 che pur avendo totalizzato ben 10 nomination non ha portato via nemmeno una statuetta e “127 ore” il film tratto da una storia vera con James Franco (sempre bello e che lo dico a fare) che aveva 6 nomination.

Se la sono cavata decisamente bene “Il discorso del Re” che si porta via 4 Oscar (e decisamente fra i più ambiti quali miglior film, miglior regia, miglior attore protagonista e miglior sceneggiatura originale) e “Inception” con Leonardo Di Caprio, ancora con 4 premi (miglio fotografia, migliori effetti speciali, miglior sonoro e miglior montaggio sonoro). Non è andata male nemmeno a “The Social Network” che porta via tre Oscar (miglior sceneggiatura non originale, miglior montaggio e migliore colonna sonora).

Due premi a testa sono andati invece a “The Fighter”, “Toy Story 3 - La grande fuga” e “Alice in Wonderland”, mentre uno solo a “Il cigno nero”, ovviamente però come migliore attrice protagonista a Natalie Portman.


Personalmente non ho ancora visto “Il discorso del Re” e (Il cigno nero”… ma mi riprometto di rifarmi prestissimo, nel frattempo vi lascio i trailer dei tre film che hanno portato a casa più statuette:





19 commenti:

  1. ho visto solo "Il discorso del re" ed è un film impeccabile, quindi te lo consiglio sicuramente. i premi che ha vinto secondo me li ha meritati in pieno.

    RispondiElimina
  2. Mamma mia... proprio dei film che non mi piacciono! :D :D ... ma commedie niente? :D :D ... 127ore penso sia davvero orrendo e di pessimo gusto raccontare la storia di quel poveraccio che si è dovuto amputare il braccio :S :S... e il Grinta proprio non è il mio genere! ... ci rifaremo! :) Bacix

    RispondiElimina
  3. Natalie Portman non la reggo, fosse stato per me avrebbe vinto il Razzie! Comunque mi fa piacere che abbia vinto "Il discorso del re"!
    Devo anche scrivere una cosa mooooolto scema, Colin Firth mi fa scattare l'ormone anche più di James Franco!!!

    RispondiElimina
  4. Russseeeel! Ai tempi di Pride and Prejudice per la BBC il caro Colin fu eletto l'uomo inglese "più trombabile"!

    RispondiElimina
  5. Il Discorso del Re mi è piaciuto molto, pure il Grinta anche se non lo considero un film da Oscar se non per l'ottima regia. Voglio vedere la Portman nel cigno nero. A differenza di Russel lei mi strapiace e la ricordo volentieri in Brothers col mio amato Gyllenhaal. Mi intriga anche The Fighter, spero di vederlo nel week-end.

    RispondiElimina
  6. Majin devi guardare assolutissimamente il cigno nero , io lo visto e l'ho trovato un capolavoro (settimana prossima gli dedicherò un articolo).. soon certo che lo amerai pure tu

    RispondiElimina
  7. E si CAROLINA avevo proprio intenzione di vederlo per primo... miglio attore, miglior film e miglior regia per lo stesso film non possono non incuriosirmi

    RispondiElimina
  8. Davvero GUY nemmeno uno?... 127 ore non ho per nulla voglia di vederlo, mi mette angoscia già solo il railer figuriamoci il film... purtroppo le commedie divertenti di buon livello quest'anno hanno scarseggiato, speriamo meglio per il prossimo anno

    RispondiElimina
  9. RUSSEL & RANO mi vedee perfettamente daccordo... non è un bello classico, ma ha un fascino che ti cattura piano piano :)

    RispondiElimina
  10. E si (IN)CONSAPEVOLE, sono daccordo con te a me la Portman piace, in Brothers era bravissima anche se io come credo anche tu mi sono concentrato di più su Gyllenhaal :) Il cigno non l'ho ancora visto nemmeno io, ma dopo Il discorso drl Re lo voglio proprio vedere

    RispondiElimina
  11. Sono curioso di leggere la tua recensione FRANCESCO comunque subito dopo il Discorso del Re è il prossimo in lista da vedere per me... La trama mi incuriosisce troppo e voglio proprio vedere com'è la Portman nel ruolo...

    RispondiElimina
  12. sia il discorso del re che il cigno nero devono essere due gran bei film.
    Spero di di riuscire a vedere il cigno nero questo sabato o domenica.

    RispondiElimina
  13. Finalmente riesco lasciare un commento questa mattina (non riuscivo ad entrare nel tuo blog ieri e l'altroieri).
    Io seguo sempre la cerimonia degli Oscar: come non potrei, visto che sono un'appassionata di cinema come te? :-) Tra i vincitori, anche a me, quelli che attirano di più sono "Il discorso del re" e "Il cigno nero".
    P.S. per quanto riguarda Colin Firth, anche per Russell e Rano, se non li avete ancora visti, vi consiglio di vedere "Another Country" e "Valmont", due bei film che lo vedono protagonista, quando aveva anche qualche anno in meno: bellissimo! :P

    RispondiElimina
  14. Ahpperò, che precisione :-) Anche io devo assolutamente vedere il discorso del Re e Il Cigno Nero (i miei amici me ne han parlato bene).
    Ah proposito di Colin Firth, sono molto curioso di vedere A Single Man, l'ho visto passare di sfuggita su Sky l'altra sera e mi ha incuriosito tantissimo!

    RispondiElimina
  15. Tra questi quattro video... solo Inception mi piacerebbe guardare... :) per il resto davvero non mi piacciono!! ... vorrei vedere invece Sexy Girl.. ne hai sentito parlare? :D

    RispondiElimina
  16. sono proprio curioso anche io di vedere il discorso del re..e poi il protagonista mi piace un sacco!Ciaoooo

    RispondiElimina
  17. Tesoro ci sei?? ...fatti sentire kiss

    RispondiElimina
  18. Hey Mazzinga! Ma dove sei finito ???? Tutto bene ?

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...