giovedì 14 aprile 2011

Sei gay e vuoi donare il sangue? In Inghilterra potrai farlo solo se non fai sesso per 10 anni...

Dopo essere rimasto un po’ interdetto dalla notizia della settimana scorsa che il ministro della salute francese vorrebbe impedire agli omosessuali di donare il sangue (tanto come tutti sappiamo abbonda ampiamente…), mi ha lasciato totalmente esterrefatto la proposta dell’omologo ministro inglese che al contrario della sua collega francese ha deciso di far abrogare questa stessa norma oltremanica dove invece è ormai da tempo già in vigore… si però ad un'unica piccola e banale condizione: se un gay vorrà donare il sangue lo potrà fare solo e soltanto se non ha fatto sesso per almeno 10 anni… si avete letto bene 10 anni di astinenza e non un solo giorno di meno…

Onestamente a me questa sembra una presa in giro bella e buona… se non volete che le persone gay donino sangue lasciate la legge immutata, questa “condizione” è solo una presa in giro bella e buona che non sta ne in cielo ne in terra…

Quella di limitare ai soli eterosessuali la possibilità di donare il sangue è una discriminazione assolutamente infondata in quanto non sono di certo le tendenze sessuali ad essere fattore di rischio quanto lo è invece la promiscuità: una ragazzo gay in una coppia monogama è molto meno a rischio di un “normale” ragazzo eterosessuale cha va ad escort (per non dire a puttane che ormai come parola non va più di moda)…

18 commenti:

  1. Sono perfettamente d'accordo con te. Io ho una relazione stabile nella fedeltà (ma nascosta) da ben otto anni e non sono certamente ... a rischio per nessuno!

    RispondiElimina
  2. La penso esattamente come te e Parigino... forse è solo una mia impressiona, ma è da un po' di anni che si ritornaa vivere un'aria pesante e che si dilaga ovunque...

    RispondiElimina
  3. Si, Majin , una discriminazione bella e buona.

    RispondiElimina
  4. mi ha lasciato senza parole questa notizia soprattutto perchè conosco l'inghilterra e conosco la loro tolleranza e assenza di discriminazione...mah!

    RispondiElimina
  5. E' appunto questo PARIGINO, quella che fanno è una discriminazione a priori senza senso... perchè chi è impegnato in una relazione come specifichi tu nella fedeltà non è a rischio per nessuno

    RispondiElimina
  6. FRANCESCO mi sa che non è solo una tua impressione purtroppo... c'è una brutta aria in giro e non solo solo da noi in Iralia...

    RispondiElimina
  7. Infatti BIMBO, una discriminazione bella e buona che non ha nessun motivo di esistere...

    RispondiElimina
  8. Esatto ALICE, è la parola giusta: una cazzata!

    RispondiElimina
  9. Beh AMOON l'Iinghilterra è talmente avanti a noi in fatto di liberalismo e tolleranza che non posso che essere daccordo con te, ma purtroppo a ben scavare si trovano sempre dei lati oscuri...

    RispondiElimina
  10. Io andrei a donarlo senza dichiarare la mia omosessualità e tutto il resto! ...lo farei per il principio che un gay ha donato e loro sono rimasti fottuti!!!

    RispondiElimina
  11. avevo letto di questa notizia, che non so se definire più stupida o più assurda, e che comunque denota che di strada da fare ce n'è ancora tanta, purtroppo! sinceramente dagli inglesi mi aspettavo qualcosa di diverso.

    RispondiElimina
  12. Come se gay e etero non fossero esposti alle stesse malattie.
    Che gente idiota.

    RispondiElimina
  13. ma domanda....
    come attestano che non fai sesso da 10 anni? si attengono alla parola? perche dubito esista un esame che accerti la cosa a meno che non usino la macchina della verita'...

    ci sono tanti gay che donano il sangue senza dichiarare di essere gay quindi alla fine sarebbe la stessa cosa con questa legge...

    sei gay? no
    OK

    sei gay? si
    e' in astinenza da almeno 10 anni?
    si, se l'autoerotismo non e' considerato.
    OK

    cosa cambia?
    BHO! cazzata.

    RispondiElimina
  14. Dalle mie parti una sezione dell'Avis storce il naso se si presenta un adulto single. Cioè: non sei sposato? non convivi? non hai una relazione affettiva stabile? Allora presumo che hai una vita sessuale "varia" e non sarebbe opportuno fare il donatore (uso il condizionale perchè non c'è divieto ma un "forte" consiglio). La cosa lascia basiti perchè i poveretti che non han la fortuna di trovare amore si sentono anche inutili alla società. Però, perlomeno, la regola vale per gay ed etero. Su questo non c'è discriminazione...

    RispondiElimina
  15. Gay....niente sesso per dieci anni....vabbhe solo i preti possono donare -.-

    RispondiElimina
  16. Nemmeno i preti possono donare... loro scopano piu' dei gay non preti! :D :D

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...