martedì 15 dicembre 2009

Il nudo (at)tira... spogliarsi per una giusta causa

Certo questa non è una novità, siamo abituati a vedere immagini di nudo femminile e maschile per pubblicizzare ormai ogni cosa, dal dentifricio al deodorante per la casa, dalla carta di credito all’orologio di una data marca.

Non sorprende quindi l’idea che la catena di profumerie Idea Bellezza abbia usato la stessa tattica pubblicitaria… infatti, ieri me ne stavo girando per il centro storico di Napoli e mi sono reso conto di questi cartelloni che proponevano un ragazzone nudo coperto solo da una coccinella sulle pareti intime… non che la cosa mi dispiacesse, anzi, ma devo ammettere che mi ha un po’ sorpreso.

Sempre in tema di nudi ha deciso di giocare questa “carta miracolosa” anche il WWF del Brasile proponendo modelli nudi per la sua ultima campagna pubblicitaria (l'immagine in alto è appunto tratta da questa campagna); in questo caso si usa la carta della bellezza e perché no anche della sensualità per sensibilizzare il grande pubblico alla causa naturalista.

Sempre a scopo animalista, ed in particolare contro gli animalitenuti chiusi nei giardini zoologici, anche il manifesto di questa campagna che ho trovato casualmente sul web:


2 commenti:

  1. Certo MAJIN ...ti avevo dato x disperso! Ma ora sei tornato!!! :) ... bello spogliarsi!!! ...la beneficenza la fanno a noi che li possiamo guardare :p eheh ... baci!

    RispondiElimina
  2. Beh certo... è una doppia beneficenza hahahaha

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...