sabato 8 maggio 2010

Gay al volante, pericolo costante...

Non è una battuta, ma una notizia che ho riletto per caso sul mio vecchio blog fuoruscita dal risultato di uno studio della Queen Mary University di Londra di un paio d'anni fa condotto su 140 volontari che avrebbe dimostrato che gli omosessuali, come le donne, sono cattivi guidatori e non se la cavano molto bene con l'orientamento e la navigazione… infatti queste due categorie sono risultate meno abili e più lente degli uomini eterosessuali a comprendere le nozioni sugli oggetti nello spazio.


Ora non ho mai fatto un sondaggio sull’argomento (anche se a dire il vero ricordo che quando presi la patente io le ragazze erano la migliori nei qui e i ragazzi i migliori nella pratica) e sono convinto che le generalizzazioni siano sempre sbagliate, ma fatto sta che se c’è una cosa che proprio non mi riesce, nonostante abbia la patente da ormai più di 10 anni, è guidare… sono una vera frana e non distinguo nemmeno il pedale del freno da quello dalla frizione...


E voi come ve la cavate con la guida, vi viene naturale e vi sentite a vostro aggio o, come me, preferite i mezzi pubblici :P

21 commenti:

  1. Majin io credo che nascano persona che possano fare delle cose altre no. Io pure ho la patente, ma preferisco non guidare. Non mi piace, preferisco lasciare la strada a chi ama farlo, io cammino a piedi e me la passo meglio, e poi mantengo su il mio fisico eheh. A parte gli scherzi, per esser brevi, non guido non perché sia gay, solo perché non mi piace. Ciao

    RispondiElimina
  2. Beh...io i quiz li ho fatti benissimo! All'esame non ne ho sbagliato nemmeno uno! ...col motore invece non me la cavavo... non so dove metter mani a parte controllare il livello dell'olio o aggiungere acqua per i tergicristalli! :p ... per il resto penso di cavarmela abbastanza bene al volante! ...quelli del sondaggio inglese saranno quei gay "persi" dai polsi spezzati! :p ...sicuro non sono gay maschili come possiamo esserlo noi :p eheh.... senza offesa! :D eheh skerzo! :) Bacioni e finalmente è arrivato sabatoooooooooo! Te che farai? :p kiss

    RispondiElimina
  3. A su questo mi trovi daccordissimo FRANCESCO, come ho scritto pure nel post secondo me le generalizzazioni sono sempre sbagliate… e poi un sondaggio su 140 volontari non è che abbia una così ampia base statistica per poter essere considerato seriamente… però con me c’ha beccato :P
    PS anch’io cammino molto, proprio perché la macchina non la uso, anzi non ce l’ho proprio, ma non è che mi serva a restare molto in forma :P

    RispondiElimina
  4. Il fatto è GUY che a me guidare proprio non piace… avrò guidato si e no una 10 di volte in 10 anni, il che non mi rende esattamente un pilota di formula 1… in ogni caso se per il prossimo anno si avvera il progetto di fare un coast to coast degli Stati Uniti in auto (e sicuramente sarà un fuoristrada) mi sa che questa mia diffidenza con l’auto mi tocca farmela passare :P
    PS onestamente non ho ancora idea di quello che faro, mi sa che mi limiterò a seguire la corrente… comunque qualcosa farò di cero… ciao bello, un bacione :)

    RispondiElimina
  5. Ahaha forse hanno ragione! Io appartengo a quelli che, anche sapendo portare la macchina, non la prendonon per pigrizia. Solo il fatto di dover trovre un parcheggio mi stressa e quindi evito propio! Però non credo sia attendibile come statistica, conosco alcuni gay che guidano bene e acuni etero che fanno pena!

    RispondiElimina
  6. Beh se quando torni poi mangi la qualsiasi è normale.. bisogna trovare un giusto equilibrio fra attività fisica e alimentazione.. ahahaha scusa scusa ma volevo fare come quelli che si sentono fighi e pensano di sapere tutto ma poi spazano cazzate ^_^
    Cmq veramente credo sia troppo stressante camminare in auto, e sono daccordo con Pisolo, cercare il posteggio, stare in mezzo al traffico ( che a Palermo e a Napoli sono incredibili).. pensa che prima ogni motivo era buono per scendere dall'auto e discutere.Poi ho trovato il Karma che è in me e ho deciso di ..ritrovare la forma camminando a piedi ^_^ ciao e buon fine settimana

    RispondiElimina
  7. A PISOLO quella di dover trovare parcheggio in centro per me è un incubo, o meglio una piaga sociale… è impossibile trovare anche trenta centimetri liberi, un po’ come una spiaggia pubblica il 15 di agosto e se devi fermarti per fare qualcosa sei costretto a metterti in 3 o (e mi è capitato) 4 fila… Ciao e buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  8. :( lo so FRANCESCO… ecco perché sono a dieta… che giusto per inciso sta funzionando… già ho perso un paio di chiletti e se continuo così sarò + o – (a dire il vero più – che +) in forma per questa estate :)
    Decisamente si, in certe città (e Napoli e Palermo sono fra queste) camminare in auto mette a dura prova il sistema nervoso di chiunque… dalle mie parti si di “Se sai guidare a Napoli puoi guidare in tutto il mondo”… e dopo averci provato qualche volta posso assicurarti che c’hanno ragione.
    PS sul parcheggio ometto commenti, ho già risposto su a Pisolo… ormai la 3 fila nel centro storico è la regola… secondo me ci sono più macchine che persone, perché altrimenti non si spiega!

    RispondiElimina
  9. Le auto sono fatte per cantarci dentro. Naturalmente. Io guido solo d'inverno, tra il benino e il maluccio, ma verso il benino !D'estate solo motorino ! Praticissimo !

    RispondiElimina
  10. guarda Maj ... se non fosse per la parrucca cotonata platino che mi leva la visuale nello specchietto retrovisore quando faccio retromarcia guiderei benissimo :P

    RispondiElimina
  11. Beh BIMBOVERDE diciamo che io guido maluccio punto e basta... se posso non guido, se devo chiedo a qualcuno di accompagnarmi :P
    Il motorino poi non l'ho mai avuto, da ragazzino ero sempre quello seduto dietro :P

    RispondiElimina
  12. Ecco allora PIER cos'è... è la parrucca platinata che riduce la visibilità... ora mi spiego tutto :P

    RispondiElimina
  13. guarda io ho fatto solo una volta un incidente: mi sono venuti addosso. Non amo guidare e spesso prendo i mezzi pubblici. Ma ci sono occasioni in cui perndere l'auto è d'obbligo e io non mi tiro indietro. Anche io non credo alle generalizzazioni...ciao buon sabato

    RispondiElimina
  14. Eddai MAJIN! Cosa vuoi altro? :p devi proprio far palestra... così ti rifai il corpo e gli occhi! :D :D eheh ...
    PS: a me piace tantissimo guidare! :) ...con la mia macchina in 7 anni credo d'aver quasi raggiunto i 90.000 km :p

    RispondiElimina
  15. Anch'io non sono d'accordo con queste generalizzazioni!!! Penso che la bravura nel guidare (come in qualsiasi altra cosa) non dipenda dal sesso o peggio, dall'orientamento sessuale (che cosa ridicola!) ma dall'individuo stesso: c'è chi è portato per una cosa e chi no!
    Io uso l'auto tutti i giorni per andare al lavoro (tragitto relativamente breve), ma se è necessario percorro tragitti più lunghi (anche 100 km), non ho problemi :)
    Per andare in centro città però, preferisco usare i mezzi pubblici per evitare lo stress della ricerca del parcheggio....
    Comunque, una cosa che non mi piace fare è guidare le auto di altri...io guido solo la mia (ho una Toyota Aygo).
    Se non ti piace tanto guidare, se farai il coast to coast negli USA (dove generalmente noleggiano auto dal cambio automatico!) puoi sempre fare il navigatore (che è molto utile!). A me piace molto e me la cavo anche bene leggere cartine stradali e piante della città e di solito non mi perdo mai :P
    Ciao e buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  16. Se devo essere sincero AMOON il numero delle volte che ho guidato non è poi tanto diverso da quello degli incidenti che ho fatto… :P
    Ciao e buon sabato sera a te bello :)

    RispondiElimina
  17. Il fatto GUY è che io non sono solo pigro, ma veramente veramente veramente pigro :P comunque scherzi a parte devo cominciare un pò di attività fisica, ma più che la palestra pensavo alla piscina...
    PS beh 90.000 km sono davvero tanti, ma dove te ne vai in giro?
    Ciao caro e bun sabato sera :)

    RispondiElimina
  18. Per fortuna MUPPY se c’è una cosa che non mi fa tanto difetto è la capacità di riconoscere i miei limiti (bada che ho detto riconoscere e non ammettere, per quello è tutta un’altra storia…) e quello della guida è uno di questi…
    In pratica non uso mai l’auto a meno che non si tratti di una necessità assoluta e anche i quei casi le provo tutte prima di mettermi al volante…
    Per quanto riguarda invece il viaggio in america mi sa che toccherà guidare anche a me, ecco perché fra un po’ comincerò dei ripassi di guida con i miei compagni di viaggio… poi, in ogni caso, ho ben specificato ai miei amici che guiderò quasi esclusivamente nei tratti desertici, lì almeno non dovrei correre il rischio di uccidere nessuno… più che altro dovrò stare attento a non precipitare nel Grand canyon stile Telma e Louise :P
    Ciao caro e passa un buon fine settimana anche te :)

    RispondiElimina
  19. dunque ho preso la pantente nel 2002, ho guidato tipo 2 o 3 volte e poi MAI PIU!
    non mi piace guidare e mi muovo sempre a piedi o con i mezzi (tanto non ho nemmeno la macchina)... della mia patente potrei farci un bel quadretto e appenderlo al muro anche perche dovessi prendere in mano una macchina ora non so nemmeno se mi ricordo come si guida :D

    RispondiElimina
  20. SKRAM mi sa allora che siamo sulla stessa barca... io ogni tanto ci provo, ma finisce che miarrendo quasi subito, anche perchè non ricordo nemmeno quale sia il frano e quale la frizione :P
    Meglio non venire in auto con me...

    RispondiElimina
  21. Io guido bene, mi piace molto guidare, ho un buon senso dell'orientamento... Oddio, sarò mica etero? ;-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...