martedì 11 gennaio 2011

Bay bay busta di plastica…

Magari non tutti lo sanno, ma con il primo di gennaio è entrata in vigore una legge compresa nella finanziaria del 2007 che mette al bando l’utilizzo del classico sacchetto di plastica per la spesa, quello per capirci che ci danno al supermercato, in quanto ritenuto troppo inquinante visto che per degradalo possono volerci anche mille anni…

L’idea è quella di sostituirlo con sacchetti in carta o in materiale biodegradabile oppure di usare le borse della spesa di una volta in tela, da usarsi più e più volte senza gettarle.


L’unico inconveniente è di tipo economico, infatti se la vecchia busta in plastica costava circa cinque centesimi alla cassa, la nuova costerà da dieci ai venti centesimi… ora considerando che in genere la spesa, non fosse altro che per pane, latte e generi di primo consumo si fa tutti i giorni, si potrà arrivare in certi casi a spendere anche cento euro all’anno a famiglia solo in buste per l’asporto dei generi alimentari…


Ora la domanda che io mi pongo è questa: considerando costi economici e benefici per l’ambiente ne vale davvero la pena? Personalmente io il vecchio sacchetto già lo usavo più volte ed in fine lo riciclavo come busta per i rifiuti riducendone l’impatto ambientale…




Voi invece cosa ne pensate?

22 commenti:

  1. Che qualcosa di buono allora nella finanziaria c'è! xD A parte gli scherzi sono a favore di questa "norma" la gente entrerà nell'ottica de portarsi la busta non di plastica, per fare la spesa, direttamente da casa riducendo così l'utilizzo di buste. Non mi sembra male.

    RispondiElimina
  2. come te, anch'io ho sempre riutilizzato le buste di plastica, e comunque ne ho sempre usate poche perchè da anni sono attrezzata con sporte di tela e affini. in realtà sono la leggenda del quartiere ;) i commercianti che frequento più spesso le rare volte che chiedevo loro la sportina di platica restavano sbalorditi!

    RispondiElimina
  3. Io però continuo a vedere ancora i vecchi sacchetti. La vecchia borsa della spesa di tela sarà la soluzione !

    RispondiElimina
  4. E si PISOLO portarsi la borsa da casa è non solo la soluzione più ecologica (perchè così non si prende nulla di superfluo da dover smaltire), ma anche quella più economica... quindi decisamente la migliore :)

    RispondiElimina
  5. Brava CAROLINA, questo è proprio l'atteggiamento giusto... la borsa di tela poi è l'ideale, non solo la paghi una sola volta quindi ti costa pochissimo, ma poi ti consente di non prendere buste (degradabili o meno che siano) e quindi di produrre meno rifiuti...

    RispondiElimina
  6. E si BIMBOVERDE i vecchi sacchetti circolano ancora, ma chedo che il passaggio sarà graduale e i vecchi sacchetti si vedranno finchè non termineranno le scorte... si stima che in un paio di mese dovrebbero terminare... speriamo...

    RispondiElimina
  7. Hai dimenticato di dire che ovviamente, tutti i supermercati venderanno ancora le buste di plastica fino ad esaurimento scorte.

    Mi domando solo cosa userò adesso per buttare la spazzatura...

    RispondiElimina
  8. Non vedo il problema! Io uso da oltre un anno una busta auchan pagata 70 cent che è molto molto capiente e resistente! Perciò 70 cent erano e 70 son rimasti! ;)

    RispondiElimina
  9. Non mi schiero ne pro, ne contro. La plastica era comoda ed economica, riutilizzabile. Carta e Mater Bi più riciclabili, si presuppone più ecologiche (bisognerebbe valurare però, resistenza e altri parametri perchè se quelle durano molto meno, s'inquina anche a doverne produrre di più). La cosa buona è che però forse s'impara ad allontanarci un pochetto di più dall'idea malsana dell'usa e getta.

    RispondiElimina
  10. penso sia una cosa positiva. Dobbiamo abituarci ad usare buste di tela o altro materiale. Fosse per me tutte le buste di plastica sparirebbero...invece mi sembra che i sacchi dell'immondizia che vendono al supermercato saranno ancora in vendita...ciao bello!

    RispondiElimina
  11. Penso anche io sia positiva, anche perchè ho comprato un sacchetto da usare all'infinito color oro tutto brilluccicoso, tanto per non farmi riconoscere :p

    RispondiElimina
  12. E si LORD è quello che dicevo sopra a Bimboverde... ormai quelli che ci sono vanno consumati, di buono c'è che alcuni supermercari non faranno pagare questa giacenza di sacchetti...

    bhe per la spazzatura potresti usare i sacchetti per lo shopping :p

    RispondiElimina
  13. E si AWKWARD usare una borsa riutilizzabile è la cosa migliore sia dal punto di vista economico, sia da quello ambientale... ottima scelta :)

    RispondiElimina
  14. E si (IN)CONSAPEVOLE bisognerebbe tornare ad usare cose riutilizzabili... il problema della produzione dei rifiuti è ormai evidente a tutti: molta parte di rifiuti come piatti, bicchieri, vottiglie e sacchetti di plastica potrebbero essere sostituiti con materiali riutilizzabili più e più volte... infono fino a non troppi anni fa non erano molto usati e si viveva ugualmente benissimo...

    RispondiElimina
  15. E si AMOON lo sono ancora anche se a dire il vero in casa non li comprimo più già da parecchio perchè riciclavamo per questo proprio le buste della spesa... in ogni caso credo che presto anche quelli saranno sostituiti con altro materiale... almeno penso...

    RispondiElimina
  16. Cero RUSSEL un oggetto fatto apposta per passare inosservati... :p Ma ben venga non c'è nulla di male ad essere un pò originali anche quando si va a fare la spesa :)

    RispondiElimina
  17. Il problema è che tutti usiamo queste buste e nel mondo siamo milioni...miliardi...moltiplica solo il consumo per gli abitanti di una città come Roma e capisci cosa succede. Credo che l'uso di buste di stoffa riutilizzabili sia l'ideale. Era più comodo prima...ma molto poco ambientale. Nonostante come te, io faccio lo stesso, c'è chi le usa parecchie volte e poi le trasforma in buste per la mondezza indifferenziata. zzzzzzzzzzz...baci.

    RispondiElimina
  18. Grazie Majin! Tu sei sempre carinissimo e gentilissimo con me!!! Grazie anche per il link del manga-vampiresco!!! Kissssssss :)
    PS:...ti è piaciuto un sacco MARKUS vedo! :D :D

    RispondiElimina
  19. Anche io li riutilizzavo fino allo sfinimento e quando vado a fare spesa uso quelli sintetici. non uso più le buste...ma vai a sapere la piega che prenderà tutto questo.

    RispondiElimina
  20. E si Moscone credo anch'io che le buste di stoffa siano la cosa migliore... per ora riutilizzo ancora le vecchie buste in plastica che sono in casa per poi riciclarle per i rifiuti, ma oi passerò anch'io a quelle...

    RispondiElimina
  21. Figurati GUY spero che i link ti sia utile e che ti piacciano :)
    PS e si mi è decisamente piaciuto... sarebbe stato difficile il contrario :p

    RispondiElimina
  22. A guarda non ne ho idea RANO la sola cosa certa è che non è più possibile prosurre e commercializzare sacchetti in plastica dal primo di gennaio... poi come questo si tradurrà in risultati pratici è tutta un'incognita...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...