lunedì 27 febbraio 2012

Ricette semplici per cuochi impediti: la torta Inferno

Domenica, anche se con qualche giorno d’anticipo, abbiamo festeggiato il compleanno di una mia carissima amica ed io ho pensato di fare la torta, nulla di complicato ovviamente, ma decisamente buono: la torta Inferno, ossia una torta al cacao e Nutella :)


250 grammi di farina

250 grammi di zucchero

100 grammi di burro

50/60 grammi di cacao

½ bicchiere di latte intero

3uova

una bustina di vaniglia

una bustina di lievito per dolci

un pizzico di sale

250 grammi di Nutella

granella di zucchero


La preparazione come al solito non è affatto complicata, anzi… in una terrina grande versate i tuorli e lo zucchero e cominciate ad amalgamarli insieme, poi aggiungete la parte in polvere (farina, cacao, lievito e vaniglia) setacciandola, il burro, il sale ed il latte mescolando bene tutto insieme fino ad ottenere un composto omogeneo. A parte montate i tuorli a neve ed aggiungeteli al composto mescolando bene dal basso verso l’alto (io suggerisco di usare un cucchiaio di legno, il risultato è di certo migliore).



Mentre cominciate a scaldare il forno e portarlo a 170°C, mettete il composto in uno stampo a cerniera (se non lo avete va bene il normale stampo per torte che usate in genere), prima però mettete sul fondo dello stampo uno stato di carta forno (vi aiuterà a staccare il dolce) ed imburrate bene le pareti laterali. Infornate e lasciate cuocere per 35/40 minuti.



Una volta cotto (la cottura la potrete controllare infilando uno stuzzicadenti nel dolce… se non resta nulla vicino allo stecchino quando lo estraete vuol dire che è cotto) toglietelo dal forno e lasciato raffreddare bene, spalmate quindi uno strato di Nutella abbondante sulla superficie ed in fine cospargete con granella di zucchero ed il gioco è fatto :)


11 commenti:

  1. O_o
    se non avessi appena finito di cenare, potrei addentare la foto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho addentato la torta e ti assicuro che merita :p

      Elimina
  2. Ma la nutella è obbligatoria? Non sono una gran patita della nutella...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti piace la nutella!!!!!!!!!!!! O mio Dio!!!!!!!!!
      Comunque un'alternativa potrebbe essere quella di spolverare la torta con dello zucchero a velo e solo nel centro con del cacapo amaro per creare il contrasto di colore, se poi ti piacciono, visto che si sposano bene col cacao, potresti spargere sopra delle mandorle avendo però cura di bagnarle prima nel miele per poterle fare aderire... io però preferisco la nutella :)
      PS sconsiglio in questo caso di usare la crema pasticcea perchè con le torte secche non da mai un buon abbinamento (almeno secondo me)...

      Elimina
    2. Sì, penso che zucchero a velo + cacao amaro sia un'ottima alternativa. OK anche per le mandorle, che mi piacciono! :-) Grazie Majin! ;-)

      Elimina
    3. Figurati e quando la fi fammi sapere come è venuta ^_^

      Elimina
  3. ciao Majin! per il mio compleanno ho fatto i biscotti al burro e nutella di cui parlavi tempo fa. hanno detto che sono buonissimi :-) grazie mille! Matteo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Matteo sono lieto di sentire che la mia ricetta ti sia stata utile, i biscotti al burro sono un classico che non tramonta mai, poi con un pò di nutella sono davvero da leccarsi le dita :)

      Elimina
  4. We ma qui mi basta leggere il tuo post per ingrassare ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E mi sa che hai ragione, ma era un compleanno... una torta bella goduriosa era d'obbligo :p

      Elimina
  5. Ma il burro fuso???

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...