martedì 19 luglio 2011

Citazioni: Anna Oxa al gay village

"Lo so che sarebbe molto semplice dirvi 'dai facciamo l'amore... chi se ne frega...', come dei grandi figli dei fiori, ma io non ho mai rispettato le aspettative. L'omosessualità non è un problema, non è un costume, non è una patologia. Diventa diversità se voi stessi la vedete come tale. Se voi la vedete come diversità 'strana'. E' la scala dei valori che va modificata. L'omosessualità non può essere dipinta come un giorno di carnevale a Rio De Jaineiro. Voi non avete alcun problema. Chissenefrega dell'omosessualità! Chissenefrega della sessualità delle persone! Perchè è diventato così importante nella nostra epoca la sessualità? Siete tantissimi nel mondo e dovete farvi sentire non per la vostra sessualità, ma per la vostra sensibilità, bellezza e creatività. In un'epoca in cui il degrado la fa da padrone ed è diventata la cosa più semplice, non mi importa della sessualità della persona, ma della sua dignità".




E' bello vedere che dietro ad una grande voce c'è anche un cervello che funziona alla grande...

17 commenti:

  1. :-O

    Oddio... Facciamo una colletta e incidiamola nell'oro, vi prego!!! Chapeau!!!

    RispondiElimina
  2. davvero! ed è bello sentire certe cose, anche se poi un fondo di tristezza mi viene se penso che non dovremmo affatto meravigliarcene, che è così che dovrebbe essere.

    RispondiElimina
  3. Io ci sto MIKY... ho giusto un buchino libero da riempire su una parete :p

    RispondiElimina
  4. Purtroppo GUCHI oggi come oggi sono proprio le cose normali a stupirci immersi come siamo (cito) "In un'epoca in cui il degrado la fa da padrone"...

    RispondiElimina
  5. l'ho sempre ammirata sin da piccolo perché in le ivedevo un personaggio che non s'è mai nascosta dietro un'immagine per esprimersi, ogni volte s'è messa in gioco fregandosene di cambiare immagine edelle critiche ed è andata avanti per la sua strada, questo è il segnale che c'è qualcosa di più in lei e lo ha dimostrato ancora una volta dicendo queste paroel. Non s'è preoccuapta di dire la cosa "politicamnete corretta", ha detot quello che pensava fregandosene ancora una volta del pensiero che per ora circola in questo paese

    RispondiElimina
  6. Avevo letto altre sue parole che non mi avevano convinto, ma su queste sono assolutamente d'accordo :)

    RispondiElimina
  7. ci sono ancora neuroni che funzionano alla grande. c'è speranza ;0)

    RispondiElimina
  8. E si FRANCESCO la Oxa è l'emblema del cambiamento nel panorama musicale italiano, mai ferma su se stessa e sempre alla ricerca della nuova se stessa, cambiando, cresendo e proponendo di volta in volta un'immagine che riflettesse la nuova Anna... L'ho sempre ammirata anch'io per questo e per la sua capacità di dire quello che pensa e come la vede senza preoccuparsi della metalità comune :)

    RispondiElimina
  9. E si STILL queste parole sono dirette e concise, senza tanti giochi di parole e lasciano poco spazio a dubbio o diverse interpretazioni...

    RispondiElimina
  10. Ciao DAFFODIS... credo sia la prima volta che mi capita di leggerti sul mio blog e questo mi fa piacere :)
    Per fortuna si i neuroni che funzionano esistono ancora, purtroppo non hanno lo spazio che meritano vista la marea di decelebrati che circola in giro, ma per fortura resistono ;)

    RispondiElimina
  11. Come cantante non mi piace più, mentre l'adoravo fino a un decennio fa. Ma la frase:
    "Chissenefrega dell'omosessualità! Chissenefrega della sessualità delle persone!" la sottoscrivo in toto!. Grande!

    RispondiElimina
  12. E si (IN) devo ammettere che i suoi lavori di qualche anno fa sono quelli che anche io preferisco, infatti come vedi anche come video ne ho postato uno un pò datato...
    PS si grande davvero...

    RispondiElimina
  13. concordo, meglio la persona che l'artista... grazie per i complimenti...ciao!

    RispondiElimina
  14. Figurati, è che un nick come il tuo non poteva non essere commentato :p

    RispondiElimina
  15. La amo. La stimo.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...