domenica 31 ottobre 2010

Essere gay è sbaglato come non pagare le tasse? Ma quando mai! Di sbagliato in questo paese c'è ben altro...

In questi giorni non essendo stato molto sulla rete mi sono perso molte della perle che certi politici hanno sparso in giro e nel mucchio mi ero perso anche le affermazioni del buon Buttiglione, ma grazie alla Littizzetto stasera ho appreso che questi avrebbe affermato che essere gay è sbagliato, tanto quanto non pagare le tasse…

La citazione che poi mi sono andato a cercare è questa: "Essere gay è moralmente sbagliato, è come l'adulterio, non pagare le tasse o non dare soldi ai poveri".


Vi posso dire che nonostante io stessi ridendo per le battute della Litty, che poi si è concentrata su altro, non ho potuto che inca**armi un po’…


Caro sigor Buttiglione guardi che le cose oggettivamente sbagliate che appestano il nostro paese sono ben altre, io da napoletano posso dire di trovarmi immerso fra monnezza, allagamenti e autobus deficienti (nel senso di imbecilli…)


Sono privo di poter fare un giro per la mia città senza dover star attento ad evitare la mondezza che, seppure non arriva ai primi piani degli edifici (come esagerando fanno intendere erti tg), costringe la gente a fare lo slalom fra i sacchetti ed i pannolini usati… e che, come se non bastasse, sta facendo crollare l’indotto turistico e la commercializzazioni dei prodotti agro-zootecnici campani portando danno non solo all’immagine di una regione che ha già sofferto parecchio, ma anche alle tasche di tanti cittadini che le suddette tasse pagano.


Altro problema, altrettanto drammatico per la città è l’assoluta inadeguatezza degli impianti fognari alle esigenze dei cittadini… le fogne non sono assolutamente capaci di gestire il traffico che devono sopportare e se piove un po’ più del solito si vedono in giro tombini straripare e strade allagate… questo non è un problema recente, ma a differenza di tanti altri non sale all’onore delle cronache e quindi nessuno ne prende atto e decide di risolverlo, tuttavia è un problema concreto: bastano poche gocce d’acqua in più ed intere strade diventano impraticabili costringendo i poveri pedoni (me in genere visto che anche da automunito continuo a preferire andarmene a piedi) a fare giri assurdi o a ridurre le scarpe in condizioni pietose…


Altra cosa poi oggettivamente sbagliata è l’assoluta incapacità degli autobus di svolgere la loro funzione, patologicamente in ritardo, spesso e volentieri non si degnano nemmeno di fermarsi nei punti di sosta lasciano la gente (me ad esempio) lì a sbracciarsi inutilmente…


Caro signor Buttiglione ecco cosa è oggettivamente sbagliato… non l’essere gay!


“Non c’è una norma eterosessuale obbligata e naturale, di cui l’omosessualità sarebbe devianza o scarto. C’è invece una gamma di possibilità, tra cui l’affetto omosessuale. Perciò, il radicarsi di tale affetto dentro la persona corrisponde a una possibilità normale dello sviluppo umano”. (Citazione tratta da Amori senza scandalo di Paolo Rigliano)

18 commenti:

  1. che figura di molto migliore avrebbe fatto questo soggetto se avesse taciuto... quando sento certe affermazioni non so mai se mettermi a piangere o mettermi a ridere.

    RispondiElimina
  2. Sai CAROLINA il ridere in certe situazioni è l'unica cosa saggia da fare... a parlare con chi ha le idee chiuse dai propri pregiudizzi ci si perde solo la voce...

    RispondiElimina
  3. ;ajin anch'io ho visot allo sketch della litizzeto e già prima ero a conoscenza delle affermazioni di costui (ti ricordo che fu lui a dire in una seduta del parlamento europeo "culattoni" facendoci dal resto d'europa deriderci e a noi vergognarci eprché al potere abbiamo sta gente). Non voglio dire nulla a costui, perché parlare con e per certi elementi, mi impoverisce, mi voglio soffermare sulle altre questioni da te affrontate.. purtroppo Napoli in questo momento è vittima e insieme a lei lo soon i cittadini non i politici (tutti perché far ridurre una città come Napoli in questa maniere è un disimpegno di tutti i politici regionale e statali)spero che le cose in città, così come nelle altre città del sud cambino e vengano valorizzate per quello che sono, favorendo grandi introiti alle casse dello stato con una giusta azione di turismo.

    RispondiElimina
  4. Mi ricollego all'interessante post di Francesco che saluto. In quell'occasione Buttiglione , in conseguenza delle sue affermazioni, perse di fatto la possibilità di diventare Commisario Europeo, un incarico designato che stava per intrapprendere. L'Italia evidentemente non è Europa. Il problema grave è che questa gente ha un seguito, riceve voti, amministra con queste idee le cose pubbliche, educa e propone modi di pensare che, nel bene e nel male condizionano altre persone.

    RispondiElimina
  5. Non riesco a capire come si possano (e con che faccia!) fare certe affermazioni che definire assurde è un eufemismo!
    Ma questa gente riflette prima di parlare?
    E' proprio vero che al peggio non c'è mai fine!
    Ma ormai, non meravigliamoci più di niente! :-(

    RispondiElimina
  6. Buttiglione non è un problema: tanto non se lo vota più nessuno. Ma come lui, purtroppo, ce ne sono tanti (io mi aspetto uno scandaluccio, prima o poi verrà fuori, di qualche politico leghista che con il suo celodurismo venga beccato tra le chiappe di qualcuno... che vergogna essere padano quando sento questi...). Si prima o poi verrà a galla qualcosa perchè è proprio l'omofobia un metodo per nascondere i propri desideri repressi...

    RispondiElimina
  7. uhm ... "Essere gay è moralmente sbagliato, è come l'adulterio, non pagare le tasse o non dare soldi ai poveri" ...

    questa frase è talmente cattolica che avrebbe potuto concluderla con un amen e un invito a firmare per l'8x1000

    lui lo pensa e lo dice, spero prendendosi la responsabilità delle sue affermazioni. Ma quanti sono i politici che lo pensano e fingono? che condividono e con il loro operato impediscono al nostro paese di adeguarsi alle direttive europee in fatto di diritti e pari opportunità?
    se essere evasore è paragonabile all'essere gay, allora l'Italia è il paese più friendly che conosco.

    RispondiElimina
  8. Quando diventerò come lui...ovviamente posterò le foto! :D :D .. Sono contento di aver ripreso la palestra! Spero che nel lungo termine (fino a giugno...) riuscirò ad avere buoni risultati! ...per il blog vedrò cosa posso fare! Bacioni MAJIN!!! :)

    PS: Non voglio commentare le parole di Buttiglione perche' ormai mi sembra inutile ribattere ogni giorno ad uno o all'altro esponente antigay!! ... Io so di essere nel giusto! ...quelli che ce l'hanno tanto coi gay sono nello sbagliato!! ...Inutile ripetermelo!! Quindi ignorarli è la cosa migliore!!!

    RispondiElimina
  9. Vorrei tanto che fosse lui a commentare il tuo post. Si è saputo niente altro relativamente alle sue dichiarazioni? .... se guardandosi indietro, magari, abbia rettificato dicendo che si è trattato,di un malinteso. Dopotutti molti lo hanno gia fatto prima di lui. Buona domenica e baci da VarX

    RispondiElimina
  10. @leopoldo (varesex): ho letto che in effetti ci ha provato a dire che era stato frainteso, ma è stato immediatamente sbugiardato dai giornalisti presenti che avevano la registrazione audio e che quindi hanno potuto dare prova delle sue esatte parole. ben gli sta, aggiungerei, che qua tutti si permettono di dire idiozie o di offendere, e subito dopo si trincerano dietro l'essere stati fraintesi.

    RispondiElimina
  11. In effetti Francesco, come rispondevo anche a Carolina, a parlar con certa gente ci si perde solo la voce…
    Purtroppo Napoli è in queste condizioni davvero per colpa di tutti, non sono i suoi problemi che sono comparsi dalla sera alla mattina, ma sono problemi presenti da anni sotto gli occhi di tutti, ma nessuno ha fatto mai nulla per risolverli, al contrario li hanno fatti crescere portandoli a quello che sono ora…

    RispondiElimina
  12. Onestamente BIMBOVERDE meglio così… certi incarichi non possono essere dati a persone già di principio sono discriminanti nei confronti di una certa fetta dell’elettorato… almeno in Europa, se non in Italia, abbiamo tutto gli stessi diritti…

    RispondiElimina
  13. Sai KAPPABI la cosa tremenda al contrario credo proprio che sia nel fatto che lui queste affermazioni le ha fatte non buttandole lì tanto per, ma per ragionata convinzione personale…

    RispondiElimina
  14. In effetti (IN)CONSAPEVOLE spesso l’omofobia non è altro che l’espressione di un’omosessualità repressa o inaccettata… le cronache in fondo non sono per nulla prive di gente che in pubblico predicava in un certo modo e poi in privato se la spassava alla grande…

    RispondiElimina
  15. Quella PIER è davvero brutta gente… che non solo agisce male, ma che non ha nemmeno il coraggio di dire ad alta voce come la pensa ed anzi al contrario da una parte si finge aperta e liberale per accaparrarsi voti e dall’altra vota sotto banco per affossare tutto… ma questi non sono manco uomini, quindi è inutile parlarne…

    RispondiElimina
  16. In effetti GUY non posso darti torto, ignorarli è la cosa più sensata… questo non perché non ci siano argomenti con cui ribattere, ma semplicemente perché sono talmente chiusi nel loro pregiudizio che non cambierebbero idea nemmeno se ne andasse della loro sessa vita…

    RispondiElimina
  17. DINO io credo che certe persone tendano a non rispondere dopo che hanno lanciato una provocazione perché non saprebbero come difendere le proprie idee… dire che essere gay è sbagliato come evadere le tasse non sta ne in cielo ne in terra e loro lo sanno benissimo…

    RispondiElimina
  18. Ecco CAROLINA c’era da aspettarselo… menomale, una volta tanto, che i giornalisti hanno fatto il loro mestiere…

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...