lunedì 8 novembre 2010

DVD della settimana: Colpo di fulmine alias I love you Phillip Morris

Da ieri qui c’è vento, freddo e pioggia alla faccia di chi dice che Napoli è “O paese do Sole”… e le previsioni dicono che non passerà nemmeno tanto presto…

Insomma il tempo ideale per starsene in casa, mettere su un DVD e starsene spaparanzati sul divano con il gatto che ti fa le fusa intorno alle gambe…

Ieri sera dopo che mio padre si era finalmente addormentato e dopo aver sfamato la gatta (che ha un appetito da leone) ne ho approfittato per vedere finalmente “Colpo di fulmine” con Jim Carrey l’avevo preso la scorsa settimana, ma fra una cosa e l’altra non c’era ne il tempo ne la voglia di vederlo…

So leggendo i blog di chi mi segue che molti di voi hanno già visto questo film, comunque visto che ormai l’ho visto volevo dire anche la mia :)


Su questo film c’è da dire che è stato accompagnato da una vasta serie di polemiche in quanto all’epoca dell’uscita nei cinema ci fu un’importante opera di censura fatta nel trailer e in quasi tutta la pubblicizzazione del film in Italia (lo stesso titolo del film in italiano “Colpo di fulmine, Il mago della truffa” toglie ogni riferimento alla tematica gay ne è un esempio lampante).

Nonostante questo io l’ho trovato spassosissimo, in pieno stile Carrey, dissacrante, ma al contempo non banale anche nelle scelte fatte per strappare una risata…


La cosa poi che mi ha lasciato piuttosto di stucco è sapere che il film è tratto da una storia vera… infatti il film è basato sulla storia vera di Steven Russell (Jim Carrey) che è un marito devoto, un poliziotto integerrimo e suona l'organo in chiesa ogni domenica, ma quando sente la sua vita appesa ad un filo decide di chiudere con il passato e dire la verità: è gay, anzi gay, gay,gay! Per sopravvivere si trasformerà in un perfetto truffatore, spesso nei guai con la legge, sempre in fuga e in grado di mettere a segno un colpo impossibile dopo l'altro pur di realizzare i suoi desideri e quelli di Phillip Morris (Ewan McGregor), l'uomo che ama.

Prodotto da Luc Besson, è una storia che nonostante sia vera ha dell'incredibile!


Vi lascio il trailer originale del film che rende decisamente il senso molto meglio di quello italiano che a guardarlo sembra tratto da tutto un altro film…


10 commenti:

  1. Riuscirò mai a vedrlo ? Aiuto !!

    RispondiElimina
  2. Questo film BIMBOVERDE è un pò come Titanic all'epoca... prima o poi tutti lo vedono :p

    RispondiElimina
  3. Mi è piaciuto molto...
    P.S. non ti facevo un gattaro eheheh

    RispondiElimina
  4. Luc Besson che dirige un film in questo stile??? Non ce lo facevo sai?

    RispondiElimina
  5. C'è da precisare FRANCESCO che sono gattaro non per scelta mia, ma della mia gatta! Io glielo continuo a dire che preferisco i cani, ma lei fa orecchie da mercante :p

    RispondiElimina
  6. RANO Besson ne è solo il produttore, la regia è di Requa e Ficarra, ma un grande come Besson non poteva non accorgersi del potenziale che c'era dieto un film così...

    RispondiElimina
  7. Il film è indubbiamente molto divertente. Io ne avevo sentito parlare già 2 anni fa sul web ed avevo molta voglia di vederlo, sapendo della storia intrigante ed originale. Quando l'ho visto però, alcuni mesi fa, beh, mi aspettavo qualcosa di più...Come dici tu, è un tipico film alla Carrey. OK passi un paio di ore allegre, c'è una bella colonna sonora ma...non lo metterei tra i miei film preferiti :-)

    RispondiElimina
  8. Per chi non lo ha visto puo' fare un salto sul mio blog.
    Confermo il film e' molto divertente .

    RispondiElimina
  9. In effetti KAPPABI hanno impiegato più di qualche anno per realizzarlo, è stato un progetto non sempliche sopratutto perchè non sono stati in molti a crederci...

    RispondiElimina
  10. Beh TEO, parlando di amici blogger che lo avevano già visto tu sei stato uno dei primi a cui ho pensato :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...