mercoledì 2 giugno 2010

Auguri alla nostra Repubblica…

Oggi 2 giugno come tutti gli anni è la festa della Repubblica, questo giorno sancisce la nascita della Repubblica, si potrebbe dire in un certo senso il suo compleanno. Io ho deciso di renderle omaggio citando un articolo della nostra Costituzione tanto amata da alcuni quanto odiata da a altri…


Costituzione, Art. 3 - Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.


Questo stralcio di costituzione, insieme all’Art.1 della Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo (Tutti gli esseri umani nascono liberi ed uguali in dignità e diritti.) l’ho sempre avuto sul mio blog perché, nonostante io ritenga che dovrebbe essere un riferimento per tutti, mi rendo sempre più conto che purtroppo così non è…


PS Per chi non lo ricordasse, Il 2 e il 3 giugno 1946 si tenne il referendum istituzionale indetto a suffragio universale con il quale gli italiani venivano chiamati alle urne per esprimersi su quale forma di governo, monarchia o repubblica, dare al Paese, in seguito alla caduta del fascismo. Dopo 85 anni di regno l'Italia diventava repubblica e i monarchi di casa Savoia venivano esiliati.

14 commenti:

  1. Eh mi sa che abbiamo davvero gli stessi gusti in ambito cinematografito e tv! ...MAJIN a proposito ti avevo inserito su msn qualche giorno fa... ma non ti ho bekkato on line! :) Kissss buon 2giugno! :)

    RispondiElimina
  2. Un augurio alla Repubblica. Che gli anni futuri la rendano una e laica. Un po' più giusta.

    RispondiElimina
  3. speriamo sempre che rimanga giovane e innovativa questa repubblica e soprattutto "italiana". ciao

    RispondiElimina
  4. ihihihhihi, dotata di sana e robusta costituzione :) Buona serata

    RispondiElimina
  5. SE la costituzione fosse seguita come si dovrebbe, tante cose non avverrebbero.. però.. viva la repubblica... ciao ciao

    RispondiElimina
  6. Non per essere fuori dal coro e controcorrente, ma è risaputo che la vittoria della repubblica fu di stretta misura e grazie alla quasi certezza di brogli.. E nonostante la vergognosa fuga di Casa Savoia nel 1943, dopo l'armistizio!
    Con questo non voglio dire che sarebbero stati meglio i Savoia.. L'ultimo re, il re di maggio, Umberto II era un gran signore e un grande uomo, e non meritava di essere esiliato e di pagare le colpe del padre.. Suo figlio e nipote (ballerino e cantante..) lo sono decisamente meno..

    Non so perchè, ma a me la monarchia, a prescindere, ha sempre esercitato un grande fascino..

    RispondiElimina
  7. Beh GUY a giudicare dai film e telefilm che vediamo devo proprio dire che è così :)
    PS hai ragione, il fatto è che non ci sono quasi mai su msn... il fatto è che direcente ho davvero poco tempo, ma prossimamente prometto di rimediare :)
    Ciao caro, un bacione :(

    RispondiElimina
  8. BIMBOVERDE sai sull'una ancora ancora c'ho qualche speranza, ma sul laica ho i miei seri dubbi...

    RispondiElimina
  9. AMOON me lo auguro, ma direcente mi sembra che stia invecchiando molto rapidamente e che non riesca a tenersi al passo coi tempi... speriamo solo cambi direzione...

    RispondiElimina
  10. DINO guarda che per ora sana e rubusta lo è davvero, speriamo solo la lascino così... ciao caro, un bacione e buona giornata :)

    RispondiElimina
  11. Questa FRANCESCO credo sia una grande abilità di noi italiani... però i principi sanciti, specie quelli nella prima parte, sono davvero leggi universali... se le si seguisse davvero il nonstro paese sarebbe sul serio un posto migliore...

    RispondiElimina
  12. K@RL su questo blog puoi uscire fuori dal seminato rutte le volte che vuoi non temere...
    Onestamente la cacciata dei Savoia io non l'ho mai trovata un atto dovuto come invece sostengono in molti... sono sempre stato dell'opinione che le colpe dei padri non debbano cadere sui figli... insomma chi commette uno sbaglio è giusto che paghi, ma certo non devono farlo per lui anche figli e nipoti...

    RispondiElimina
  13. Peccato che il mio scetticismo mi porti sempre più a pensare che siamo messi davvero male in italia.

    RispondiElimina
  14. Purtroppo RANO non credo che sia tanto il tuo scetticismo quanto invece i fatti in se per se...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...