mercoledì 9 giugno 2010

Robin Hood di Ridley Scott

Anche oggi scrivo di un film… sarà che in questo periodo non sta succedendo un gran che nella mia vita, ma non trovo nulla di meglio di cui parlare, poi in fondo il cinema è e resta una delle mie grandi passioni.


Ieri sera sono stato al cinema a vedere Robin Hood, con Russell Crowe per la regia Ridley Scott… il trailer mi aveva colpito molto e avevo intenzione di vederlo già da un po’, ma dopo aver visto il film devo ammettere di aver avuto una sensazione di dejavu nel senso che mi è sembrato, in molte scene, di rivedere il Gladiatore…


Nel complesso non è un brutto film, la storia e ben sviluppata e se pure le vicende di Robin Hood sono state al centro di un numero infinito di film riesce a mantenere una certa originalità sull’occhio che guarda alla vicenda rendendo il tutto avvincente tanto da non farmi accorgere delle quasi due ore e mezza che sono trascorse…


Questa volta Robin non è un nobile, ma un semplice arciere dell’esercito di re Riccardo, alla morte di questo durante una battaglia, Robin, stanco per essere stato 10 anni lontano dall’Inghilterra a causa delle crociate parte con uno sparuto gruppo di amici per tornare finalmente a casa. Prima però di attraversare la Manica assiste all’omicidio di Robert Loxley diretto in Inghilterra per riportare la corona del re in patria. A questi del quale ruba l’identità Robin fa la promessa di riportare al padre la sua spada. Sarà proprio l’incontro con Sir Walter Loxley e con la moglie del defunto cavaliere, lady Marian, a cambiare la Vita di Robin indirizzandolo verso un percorso al quale non avrebbe mai pensato, compresa la trasformazione in Robin Hood allo scopo di difendere il popolo oppresso dal nuovo sovrano.


Eccovi ora come al solito il trailer del film:




Piccola nota a margine: Il film inizialmente era stato pensato con il titolo Nottingham ed avrebbe dovuto essere incentrato sulla figura dello sceriffo interpretato per l’appunto da Russell Crowe. In seguito la sceneggiatura è stata completamente riscritta per far diventare il film quello che è ora.

10 commenti:

  1. Peccato allora, mi sarebbe piaciuta una diversa visione della storia.

    RispondiElimina
  2. Quasi quasi lo vado a vedere, piccolo cinema all'aaperto con vecchissime sedie in legno, circondato totalmente da grandi alberi, fiori e rampicanti, proprio proprio bello !

    RispondiElimina
  3. Beh RANO evidentemente devono aver pensato che una versione diversa non gli avrebbe fatto incassare quanto questa... in ogni caso di assicuro non è brutta anche se io continuo a preferire quella con Kostner...

    RispondiElimina
  4. Cavolo BIMBOVERDE il cinema di cui parli deve essere uno spettacolo gia di suo... non mi capita spesso di andare al cinema all'aperto, ma è una cosa che mi piace moltssimo... il cinema sotto le stelle è sempre stupendo :)

    RispondiElimina
  5. Nooooo un altro R.H non is regge.. ne avranno fatte una decina di versioni.. la storia è sempre la stessa ... no.. questo non lo vedrò ^_^ ciao Majin e buona giornata

    RispondiElimina
  6. Avevo intenzione di vederlo e lo farò... la prossima settimana :) grazie per le osservazioni. Baci VarX

    RispondiElimina
  7. Ad essere onesti FRANCESCO non è un brutto film, ma di versioni della stessa storia ormai c'è ne sono anche troppe, quindi se pure la pordi non è un dramma in effetti :p

    RispondiElimina
  8. Allora se lo vedi DINO fammi sapere se ti è piaciuto :)

    RispondiElimina
  9. Beh... all'inizio volevo vederlo... perche' sopratutto ero incuriosito dal confronto col Robin Hood con Kevin Costner... ma pian piano leggendo di questo nuovo film... ho capito che forse aveva ben poco in comune... e mi è un pò passata la voglia ... e se poi ricorda il Gladiatore.... (che a me ha fatto annoiare...) allora forse ho fatto bene a non vederlo! :) Sono in attesa di ECLIPSE allora :p

    RispondiElimina
  10. Diciamo GUY che questo gilm è una via di mezzo fra Braveheart e il Gladiatore... possiamo dire che la storia di Robin Hood è stata solo presa a prestito per giustificare gli eventi, in ogni caso non mi sento di definirlo un brutto film certo però per apprezzarlo bisogna che piaccia il genere...
    PS anch'io aspetto Eclipse... speriamo mantenga il livello qualitativo dei precedenti e non scenda nel banale, mi dispiacerebbe troppo perchè mi sto appasionando parecchio a questa saga...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...