giovedì 3 giugno 2010

True Blood

In attesa delle prossime puntate di The Vampire Diaries ho cominciato a seguire una nuova serie tv sempre sui vampiri, giusto per non rischiarne l’astinenza: True Blood.

Anche in questo caso la saga ha un origine letteraria, infatti è basata sui romanzi del Ciclo di Sookie Stackhouse della scrittrice Charlaine Harris. Pur vincitrice di diversi premi, a causa di molte scene di nudo, di sesso esplicito e di scene ritenute splatter, la serie è stata più volte al centro di polemiche.

In ogni caso va detto che questa serie è legata a doppio filo al mondo gay, sia perché ci sono diversi personaggi apertamente omosessuali (tra cui Lafayette, cuoco gay del Merlotte's e cugino di Tara la migliore amica della protagonista), sia per la presenza di numerosi gran bei ragazzi nel cast, sia per l’impegno nel sociale chew ha dimostrato, infatti il cast della serie ha organizzato una raccolta di fondi di beneficenza il cui ricavato è stato destinato all’associazione Gay, Lesbian and Straight Education Network, che da anni si batte contro le discriminazioni sessuali.


Decisamente degni di nota poi sono i personaggi maschili della serie, non tanto per le loro doti artistiche (comunque presenti), ma soprattutto per i loro corpi… innanzitutto Stephen Moyer che interpreta il vampiro protagonista Bill Compton e poi Ryan Kwanten che interpreta Jason Stackhouse il fratello della protagonista che, davvero molto carino (è quello nella foto qui sotto per capirci), vediamo più nudo che vestito ed è obbiettivamente un gran bel vedere :p



Eccovi la trama, come al solito tratta da Wikipedia e la scena del primo inconto fra i due protagonisti:


In un futuro non ben precisato, i vampiri e gli umani possono vivere assieme pacificamente, grazie ad un'invenzione rivoluzionaria di una ditta farmaceutica giapponese, che ha inventato uno speciale tipo di sangue sintetico di nome Tru Blood che può soddisfare i bisogni fisiologici dei vampiri. Ormai sono due anni che vampiri e umani vivono gli uni accanto agli altri, pur se con difficoltà e contrasti. A Bon Temps, una piccola e tranquilla cittadina della Louisiana vive Sookie Stackhouse, una cameriera che ha il dono di leggere i pensieri della gente. Una notte Sookie incontra Bill Compton, un vampiro di 173 anni originario di Bon Temps, tornato in città dopo parecchi anni. Tra i due nasce un legame amoroso che li porta a dover lottare contro i pregiudizi degli amici e dei cittadini di Bon Temps.



Per ora io sono solo alle primissime puntate della prima stagione, ma la storia già promette di avere evoluzioni molto interessanti… visto che so che alcuni di voi già l’anno vista che ne pensate vi è piaciuta?

16 commenti:

  1. un post davero sanguigno ! Cioa Majin !!

    RispondiElimina
  2. Mi spiace non saprei. Il genere vampiri non mi piace molto ma mi hanno detto che è una serie spettacolare. Ho visto solo 2 puntate, le prime due

    RispondiElimina
  3. Bella serie, ma non mi ha preso più di tanto come Vampire Diaries che trovo veramente migliore!

    RispondiElimina
  4. Io ne ho solo sentito parlare... forse l'hanno passata su Sky (che non ho) ...e poi chissà su quale canale in chiaro(forse) e chissà a quale orario... però ora che ne hai parlato tu mi è venuta molta curiosità! ... magari me lo scarichero' ... xkè non mi mandi i link torrent? :) PS: ti ho aggiunto da qualche giorno a msn... ma non ti vedo mai on line! :) kiss

    RispondiElimina
  5. Majin te l'avevo detto che era bella..

    sei alle primissime puntate? Beh potrei fare lo lo stronzo e dirti cosa succede, dato che io sono arrivato alla seconda stagione...

    Cmq il telefilm è legato alla tematica gay anche perché il creatore è un gay dichiarato ed è anche lo stesso creatore di "6 feet under" dove la componente gay non era meno esplicita che qui...

    Ciao ciao ^_^

    RispondiElimina
  6. Ma dove le danno queste serie? Tra i canali che vedo io non le trasmette nessuno.. Uff!

    RispondiElimina
  7. Beh BIMBOVERDE in questo caso possiamo dire molto blood :p

    RispondiElimina
  8. In effetti è una gran bella serie DINO... e poi devo dire che più va avanti più diventa intrigante :P
    Visto che sei un appassionato di serie tv ti consiglio di darci un'occhiatina :p

    RispondiElimina
  9. Pisolo anche io preferisco Vampire Diaries, in ogni caso seppure parlano entrambe di vampiri le due serie sono molto diverse, quindi non so fino a che punto si possano paragonare...

    RispondiElimina
  10. GUY in Italia è andato in onda su fox e non so se lo hanno mandato in onda anche in chiario... per quanto riguarda il link ti farò sapere :)
    PS msn non lo sto proprio accendendo in questi giorni, ad essere onesto sto avendo davviero poco tempo anche per girare fra i blog :( dovrebbero aggiungere per legge 2 o 3 ore in più alla giornata :P

    RispondiElimina
  11. E si FRANCESCO lo avevi detto e io lo confermo in pieno... pian piano che si avanza con le puntate la storia si fa sempre più intrigante e sono sempre più curioso di vedere come procede... ora stiamo facendo ipotesi su chi sia il killer... io ed un mio amico siamo arrivati alla conclusione che sia il marito della rossa... il tempo ci dirà se abbiamo indovinato :)
    six feet under è un'altra serie che a me piace parecchio... ed a pensarci bene un pò si nota che c'è la stessa mano dietro le due seire :p

    RispondiElimina
  12. K@RL la danno su FOX (Sky canale 110) in chiaro credo non l'abbiano ancora mandata, ma non so con certezza... il sito ufficiale della rete se vuoi notizie in più è questo: http://fox.foxtv.it/true-blood

    RispondiElimina
  13. ma sai che ti dico caro majin? a me questi ragazzotti non piacciono molto. Poi quello della prima foto non mi sembra giovanissimo? Dici che sto diventando troppo prezioso? ahahha buona giornata

    RispondiElimina
  14. Il fratellone si vede pure seminudo in una delle prime puntate! Gnammm!

    RispondiElimina
  15. Eppure AMOON avrei detto che Ryan Kwanten fosse proprio il tuo tipo... Per quanto riguarda Stephen (quello della prima foto per capirci) forse non ho scelto uno sei suai scatti più riusciti, ma ti assicuro che nel telefilm, sarà anche per l'aria tetra che la parte gli impone, ma è molto sexy :P

    RispondiElimina
  16. RANO guarda che non è seminudo solo nelle prime puntate... anzi sembra che starsene così sia il suo sport preferito :P

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...