venerdì 17 settembre 2010

Hai impegni per venerdì 17?



Per quanti sono scaramantici oggi è un giorno da segnare in rosso sul calendario e in cui prendere meno impegni possibili e, se si può, magari starsene proprio a casa…


Personalmente il numero 17 mi ha sempre portato una discreta fortuna, anzi ai tempi della suola era addirittura il numero che mi toccava nell’elenco… Tuttavia io sono uno di quelli che praticano il “non è vero, ma ci credo…” insomma è solo una superstizione, ma se si può evitare di “sfruculiare” (per chi non è pratico del napoletano si traduce come pungolare) il destino perché farlo?


E voi che fate oggi ve ne fregate altamente della cabala napoletana che associa al 17 la disgrazia, oppure vi siete gia dati malati a lavoro e vi siete chiusi in casa a doppia mandata?


Nota di curiosità trovata su Wikipedia: Il Venerdì 17 è una superstizione tipicamente italiana, non riscontrabile altrove: nel mondo si ritrovano infatti altre date ed altri numeri "negativi". Si sa già di "venerdì 13" nei paesi anglosassoni, mentre in Spagna (paese anch'esso dalle radici latine e cattoliche), Grecia e in Sudamerica il giorno sfortunato è invece "martedì 13".

25 commenti:

  1. manco me n'ero accorta che è venerdì 17!!!

    RispondiElimina
  2. Donna avvisata mezza salvata :p

    RispondiElimina
  3. Majin pure a me il venerdì 17 a scuola mi ha sempre portato fortuna, ogni volta che venivo interrogato in questo giorno, le interrogazioni andavano bene e anche dopo non ho mai avuto grandi rogne, anzi..
    P.S Bellissima la foto *_*

    RispondiElimina
  4. io ho un appuntamento alle 17 dal vetraio per trasportare una specchiera a casa di una cliente ...
    mooolto scaramantica questa situazione ...

    RispondiElimina
  5. Noi italiani ci facciamo sempre riconoscere eh! Cmq no...io non ci credo, ma questa tradizione mi sta simpatica non so perchè!

    RispondiElimina
  6. Sai FRANCESCO legevo che sulla cabala ebraica il 17 è invece un numero fortunato, quindi alla fine è tutta questione di punti di vista :)

    RispondiElimina
  7. No dico PIER va bene essere scettici, ma questa è una vera provocazione però... Io in genere evito di tentare la sorte, non si può mai sapere se quel giorno è incazzata per fatti suoi :p

    RispondiElimina
  8. Sai RANO diceva il grande Eduardo che credere in queste cose è da sciocchi, ma non crederci porta male :p

    RispondiElimina
  9. Ebbene io nacqui giorno 17...! Nacqui poi di giorno "Martedì" associato a Marte, Dio della guerra e della distruzione...! Il mio nome ha la sua radice in quella del Dio degli inferi...!
    Insomma!!! Se credo a queste cose sono costretto a credere che io stesso faccia parte del "male"... oppure non ci credo per niente e me ne sbatto!
    Sta di fatto che oggi iniziano ufficialmente le mie ferie e me ne starò sdraiato a letto tutti il dì...
    Bacio!

    RispondiElimina
  10. Ecco, io son nato il martedì 13, se fossi in Grecia o Spagna porterei sfiga. Ma vi prego, sono italiano, NON EVITATEMI!!! Please, vogliatemi bene sigh sigh sigh...

    Scherzi a parte: no, non sono scaramantico.

    RispondiElimina
  11. Non ci credo proprio. Oggi poi pulisco l'ultima montagna di totani della stagione e questo fatto mi mette di buonumore

    RispondiElimina
  12. Prima di legger eil tuo post manco me n'ero accorto che fosse venerdì 17...

    E ora che me ne sono accorto continuo a sbattermene come prima (uh, il Roccia agnostico e scettico? chi l'avrebbe mai detto! eheheh).

    PS. Pier è un temerario. sono certo che andrà a portare lo specchio vestito di viola e accompagnato da una donna gobba...

    RispondiElimina
  13. ahahah Roccia ci credi se ti dico che la specchiera ha la cornice viola?
    che pare porti rogna solo se usato in ambito teatrale ...
    cmq la cliente, vista anche la pioggia che sta cadendo mi ha disdetto la consegna, se ne parla lunedì prossimo ... che sia superstiziosa??

    RispondiElimina
  14. A che bello GAIHARDO, quando sento di ferie che iniziano, anche se non sono le mie, la cosa mi mette di buon umore :)
    PS ma te sei proprio sicuro di non appartenere al male :p

    RispondiElimina
  15. Beh (IN)CONCAPEVOLE qui a napoli il 13 porta bene è associato a sant'Antonio il santo delle grazie... quindi ben per te che sei nato in Italia :)

    RispondiElimina
  16. A beh BIMBOVERDE figurati che a me il 17 porta foruna quindi...

    RispondiElimina
  17. Ma ROCCIA s emi avessi detto che te eri scaramantico avrei chiamato un esorcista :p

    RispondiElimina
  18. Ecco PIER se te non sei scaramantico mi sa che la tua cliente un pò lo è... o magari ha solo un pò di buon senso e ha pensato che una specchiera trasportata sotto la pioggia di venerdì 17 o meno non aveva un gran fururo davanti :p

    RispondiElimina
  19. ehehhe sì sì, scaramanticissimo. mai quanto pier, comunque

    RispondiElimina
  20. Onestamente ROCCIA fra voi due sarebbe ben difficile decidere :p

    RispondiElimina
  21. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  22. Guarda. Sono uscito per andare a lavoro in vespa e ad una rotonda sono caduto. qualche contusione e graffio sulla vespa. Perchè?Olio sulla strada lasciato da un mezzo...arrivo a lavoro e voglio una sigaretta. L'accendino è scarico. Ho scoperto che devo cambiare auto perchè la mia sta tirando le cuoia. Basta?
    Ho scritto una cosina sul mio blog ora riguardo la storia del venerdì 17, grazie per lo spuntino! :-P

    RispondiElimina
  23. sono a lavoro...
    questo basta?
    ma dopotutto non e' una novita che io lavori :O

    diciamo che ti sapro meglio dire magari domani visto che ancora ho un ora di lavoro e ancora devo farmi il viaggio di ritorno a casa in treno.

    RispondiElimina
  24. FEDERICo mi sa che te hai preso la cosa del venerdì 17 un pò troppo seiamente :p

    PS sono già passato a commentare sul tuo blog prima ancora di rispondere qui... sai com'è sono un tipo troppo curioso :p

    RispondiElimina
  25. Dai SKRAM che il più della giornata ormai è passato... si ottimista :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...