lunedì 8 aprile 2013

Proposta di matrimonio con flash mob...



Uno degli ultimi post che ho pubblicato prima della mia temporanea sparizione era dedicato al matrimonio gay, mi faceva piacere riprendere il filo interrotto partendo dallo stesso argomento…
L’altro giorno mi è capitato sotto gli occhi questo video, una proposta di matrimonio veramente originale:



Ma in quanto a proposte originali non scherza nemmeno questo ragazzo che ha fatto la fatidica proposta al suo compagno durante un concerto dei Garbage… Vi immaginate la scena?
  

E in Italia a che punto siamo? Beh a quanto pare da queste parti non si è mosso nulla nella mia assenza… cambiano i governi, cambiano anche i pontefici, ma alla fine ai sensi pratici non cambia mai nulla…
Nel mondo le cose vanno avanti, nella vicina Francia siamo ormai ad un passo dal matrimonio egualitario, ma qui niente, fingiamo di non vedere e non sentire… Le tre scimmiotte sagge giapponesi ci fanno un baffo…

8 commenti:

  1. Avevo già visot i filmati e devo dire che li ho guardati con un sorriso a 32 denti... il primo poi mi ha davvero emozionato ^_^... che ci posso fare? Sono sensibile!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si hanno fatto sorridere anche me... anche se la mia venetta di cinismo non ha potuto non far capolino pensando a cosa sarebbe accaduto se la risposta alla fatidica domanda fosse stato un "pubblico" no... :p

      Elimina
  2. da noi manco si può affrontare l'argomento, tanto ti risponderebbero che ci sono problemi più seri da risolvere... (pare logico non risolvere nemmeno quelli semplici, bah!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti Guchi questa è la più classica delle risposte che danno... "ci sono problemi più seri"... che poi è un modo per dire "il problema non mi tocca e quindi non me ne frega"...
      Perchè poi per una coppia che si trova a vivere insieme senza poter regolarizzare la propria posizione con tutti gli inconvenienti (alcuni anche piuttosto seri) che ne derivano voglio vedere qual' è il problema più serio...

      Elimina
  3. Pensi che se non "ci" mettessimo nel calderone italiota nazional popolare, faremmo un atto di discriminazione? Il mondo intorno a noi si evolve- in ogni caso cambia, non giudico se in meglio o in peggio- e noi parliamo del sesso degli angeli con i Turchi sotto le mura di Costantinopoli.E' così che muoiono le civiltà e non pensavo mai, nel corso della mia esistenza ,di vivere quest'esperienza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla fine penso sia una questine di prospettive... nel mio caso ad esempio io non ho un compagno, quindi la mia è una discussione teorica, chi invece deve cominciare una vita insieme e non può partecipare alle graduatorie per l'assegnazione di una casa, non ha le agevolazioni per il mutuo, uno stipendio con le adeguazioni per il "coniuge a carico", o tutte quelle altre piccole/grandi agevolazioni a cui una coppia sposata a diritto, bene in quel caso non è parlare per astratto, ma su proble mi concreti...
      Il punto è che uno stato deve garantire diritti egualitari e non fare didcriminazioni...

      Elimina
  4. Il primo video è meraviglioso! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e si è anche il mio preferito fra i due :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...