giovedì 28 gennaio 2010

I gay e Facebook... consigli per l'uso

Da qualche settimana ho aggiunto un profilo Facebook per questo blog (quindi se non mi avete ancora aggiunto ai vostri contatti aggiungetemi), ma io su Facebook ci sono ormai da quasi un anno, inizialmente non sapevo nemmeno cosa fosse, ma poi una mia amica si è iscritta, mi ha fatto vedere il suo profilo, la cosa mi ha incuriosito non poco, quindi qualche clic, qualche dato inserito ed in pochi minuti ecco arrivare anche me su questo enorme marasma virtuale in cui si trovano veramente tante persone, dagli amici di scuola che non vedevi da secoli, a parenti, a colleghi di lavoro, ecc… insomma un buon modo per ritrovare persone “perse”, ma anche per conoscere nuova gente, magari grazie ad interessi comuni o ad amici comuni.

Comunque l’altro giorno stavo gironzolando un po’ per il web e in un vecchio articolo ho trovato “25 cose da sapere per chi è gay e naviga su Facebook”, che poi ho scoperto essere la traduzione di un articolo apparso su queery.com.



1 - Ci sono due scuole di pensiero su Facebook. La prima è che venga usato solo per gli amici e i conoscenti più stretti. L’altra è che sia (l’ennesima) community gay on line, che come nel celebre cartone dei Pokemon, si traduce nella raccolta di più ragazzi possibili. Entrambe sono valide, ma solo una ti aiuta a portarti in posizione orizzontale.


2 - Le foto in bianco e nero sui profili sono un trucchetto per mascherare i tuoi difetti più evidenti. Così sarai bersagliato da richieste di amicizia.


3 - Se non dici il tuo status affettivo sul profilo di Facebook vuol dire che sei libero. Dire di essere single equivale a dire che sei disperato.


4 - Ad ogni modo, pensaci due volte prima di annunciare il tuo status sentimentale su Facebook. Quando lo cambi o lo rompi, tutti i tuoi amici vedranno un triste cuore rotto che annuncia la fine della tua relazione e riceverai un sacco di commenti con scritto “Cosa è successo?” o “Mi dispiace”. Nonostate questo, penso che sia un buon modo per cercare sesso di rimbalzo.


5 - Se hai più di mille amici su Facebook, sei fottuto.


6 - L’altro lato della medaglia è che se lavori nei nuovi media, ha molto senso accettare qualsiasi invito di amicizia ti arrivi. Puoi usare i tuoi amici per fare rete, vedere cosa dicono i lettori e stanare i vip.


7 - Pensaci due volte prima di annunciare quanto brutta sia stata la tua giornata usando lo stato aggiornato di Facebook. Ci sono amici che menzionano costantemente tutte quelle cose belle che fanno nella loro vita e all’inizio ci piaceva molto, ma oggi fa tristezza. Vedere tutti i suoi amici che gli stanno alle costole con i commenti rende tristi.


8 - Parliamo delle liste di attesa di Facebook attraverso l’invito agli eventi. E’ così facile cliccare “Forse” senza mai dare una risposta certa che è equivalente a dire “Se non ci sarà nient’altro di meglio da fare, verrò”.


9 - Se una persona non risponde alle tua “Cause”, cerca di non accusarla di non avere nessuna sensibilità sulle guerre e sulla fame nel mondo e per giunta nessun amore per i gatti abbandonati.


10 - Su internet tutto è pubblico. C’è chi usa facebook per divertirsi e trovare spunti di scherno. Se non vuoi che tua madre veda gli scatti di te che ti fai fotografare mentre stai con cinque ragazzoni mezzi nudi, evita di mettere quelle foto on line.


11 - I membri della famiglia su Facebook sono una faccenda piuttosto delicata, specie per i gay non dichiarati. Uno dei miei zii preferiti (non mio zio, ma di quello che ha stilato le regole) si è iscritto a Facebook ed ero nervoso all’idea di aggiungerlo perché non sa che sono omosessuale. Dopo aver visto alcune foto durante le proteste per la Proposition 8, mi ha scritto una nota dicendosi orgoglioso di me e dopo le vacanze abbiamo chiacchierato molto e siamo diventati ancora più amici. Sii consapevole che oggi chiunque si iscrive su Facebook.


12. Se hai problemi con qualcuno, esiste un modo migliore per insultarlo che scriverlo nella Bacheca pubblica.


13. Se pensi che un ragazzo sia un bel ragazzo, non fare una richiesta di amicizia vedendo se la accetta, ma cerca di comunicare con lui. Va bene che Facebook è utile per trovare i compagni delle medie, ma non per questo ti devi comportare come un bambino di 13 anni.


14. Annunciare il tuo legame sentimentale su Facebook è una cosa carina. Seriamente. Ogni volta che accade, dev’essere motivo per grandi celebrazioni.


15. Ecco come presentarsi ad un bel ragazzo di Facebook: “Caro (nome), guarda che tu (scrivi una passione che vi accomuna che puoi comodamente trovare sul suo profilo). Anche io! Ps: Sei carino!



Ora non so se queste regole potranno o meno esservi utili, fatto sta che le ho trovate divertenti da leggere e volevo proporvele…

8 commenti:

  1. Ehehe ...davvero divertenti!!! :) ...cmq di facebook che faccio davvero un uso limitato... G. lo usa molto di piu :) ... notte bello! kiss

    RispondiElimina
  2. Non uso facebook .... preferisco i blog dove incontro giornalmente i miei amici con i quali ho un reale confronto .... eventualmente per abbordare uso altri canali: community, siti su internet per incontrarsi poi fisicamente ...ce ne sono tantissimi. Un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
  3. personalmente sto cercando di disintossicarmi da fb e credo di esserci riuscito :)

    RispondiElimina
  4. Beh GUI meglio così, dicono che una volta caduti nelle maglie di facebook sia difficile uscirne hahahaha... ciao bello, buona giornata :)

    RispondiElimina
  5. DINO comunque anch'io preferisco i blog per comunicare, danno molto più spazzio e possibilità di esprimersi, però facebook ha il vantaggio di riuscire a farti ritrovare i contatti anche con persone che credevi praticamente morte... Un abbraccione anche a te :)

    RispondiElimina
  6. Te ne eri addirittura intossicato AMOON... hahaha Bhe diciamo che come in tutte le cose ci vuole moderazione :P

    RispondiElimina
  7. Ciao!! Io non ho letto l'articolo ma queste regole mi sembrano più che veritiere. Sinceramente però trovo triste aggiungere milioni di persone. Ok se si tratta di un blog o di una pagina commerciale, ma serve a poco aggiungere persone che non conosci.
    Facebook è divertente, basta come sempre farne buon uso, e usarlo non moderazione.

    RispondiElimina
  8. Infatti RANO, come molte cose non sono giuste o sbafliate, tutto sta nell'uso che uno ne fa... Poi obbiettivamente olttre un certo numero di contatti facebook diventa anche inutile, perchè non si riesce più a tenere i contatti con nessuno...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...