venerdì 9 aprile 2010

Resoconti di Pasquetta...

Come vi ho promesso ecco un piccolo resoconto della mia breve vacanza di post-pasquale…


La tradizione vuole che per Pasquetta si vada fuori porta e quindi tanto per non dar adito alle voci che mi vogliono poco conformista io e due miei amici ci siamo armati di armi e bagagli (più bagagli che armi in effetti) e ci siamo diretti verso Praia a mare, un paesino nel nord della Calabria poco dopo il confine con la Basilicata. Si tratta di un paesino che vive prevalentemente di turismo balneare, quindi in questo periodo non era per nulla affollato ed abbiamo potuto andarcene in giro tranquillamente…

L’attrattiva principale sono sicuramente le spiagge che si estendono per chilometri e chilometri perdendosi quasi con la linea dell’orizzonte e l’isoletta di Dino, una piccola isola che si innalza di fronte a Fiuzzi e dotata di splendide grotte marine, tra queste le più famose sono la Grotta Azzurra e la Grotta del Leone.



Un’altra cosa caratteristica è il Santuario della Madonna della Grotta, chiamato così perché posizionato all'interno di una grotta naturale all'interno di una collina. Lo scenario è stupendo e da lì oltre che godere della splendida vista si può ammirare la grotta che se pur convertita in un santuario rimane un bellissimo spettacolo naturale (la leggenda vorrebbe che nell'agosto del 1326 un bastimento turco solcava veloce le acque al largo dell'isola di Dino, quando d'un tratto rimase immoto, come per incantamento. I marinai turchi si atterrirono e pensarono che la causa di tutto ciò fosse un maleficio. Essi sapevano infatti che il capitano era cristiano e serbava gelosamente nella sua cabina una statua della Madonna, per poter proseguire felicemente, bisognava liberarsene a tutti i costi. Ma piuttosto che lasciar cadere in mare la statua della Madonna, il capitano preferì abbandonarla sul lido, nella grotta).


È stata una tre giorni che decisamente mi è servita per ricaricare le pile… e solo il cielo sa se in questo momento non ne avessi bisogno :)

16 commenti:

  1. Magnifici luoghi: beato te! Devo dire al mio amico Dino di Varese che c'è un'isola sua laggiù.

    RispondiElimina
  2. Sai che è vero... non ci avevo fatto proprio caso e poi mi diceva Dino l'altra volta che è di origine calabrese, magari c'è stato... ma opra che ci penso parliamo dello stesso Dino?...

    RispondiElimina
  3. Ciao Majin da quello che scrivi si vede proprio che te li sei goduti sti tre giorni e un po' ti invidio.. ne avrei davvero bisogno di un paio di giorni di pausa.. ora come non mai. A presto

    RispondiElimina
  4. l'isoletta Dino mi fa venire in mente i Flinston .... ba ba ba ba ba ba ba :P

    Davvero un posto splendido, e poi senza i turisti sembra un paradiso

    RispondiElimina
  5. Tutte le volte che passavamo in auto con papà per andare a napoli , lui mi diceva che quella era la mia isola :) ho una amica, Elena, che ha una casa estiva li ... Lei vive a Napoli ed è una persona eccezionale. La voglio ricordare qui da te , scusami. Baci

    RispondiElimina
  6. Bravo hai fatto bene! Come ti ho già detto ti invidio perchè io ho passato entrambi i giorni di Pasqua e Pasquetta a tavola con parenti e conoscenti.. Uff!

    Riguardo al discorso del coming out, in risposta a tuo commento sul mio blog, fai bene a non dirlo ai tuoi che, anziani, non capirebbero. E' l'errore che ho fatto io.. Cmq ho letto che fior fior di psicologi sconsigliano il coming out a genitori anziani perchè non serve: ad una certa età non si è più disposti a cambiare le proprie idee.. anzi ti sono contro, e ti complicano la vita ancor di più, come nel mio caso

    RispondiElimina
  7. Inizio col dirti che sono stato a Praja a mare. Tanti anni fa andai all'acqua fan che c'è lì: bellissimo andare dalla stazione alle piscine con un trenino su gomma. La cittadina non mi ha impressionato particolarmente ma l'isola di Dino, che si vede dalla spiaggia non l'ho visitata. E penso, come dici tu, che meriti :) Le vacanze servono per rigenerarsi, hai fatto bene...ciao

    RispondiElimina
  8. Bellissimi posti...purtroppo non conosco la Calabria...almeno, non ancora (conto di visitarne qualche località un giorno!!)
    Hai fatto benissimo a staccare la spina: molto spesso ci vuole! :) Io invece dovrò aspettare le prossime vacanze estive (che sto già pianificando.. :-))
    Ciao e buona serata

    RispondiElimina
  9. Beh FRANCESCO ogni tanto ci vuole… credo che staccare la spina, indipendentemente da quello che si faccia, sia una necessità fisiologica, a volte bastano anche pochissimi giorni a ricaricare le batterie…

    RispondiElimina
  10. Guarda PIER l’assenza di turisti è quello che mi sono goduto di più… in progetto c’è di tornarci questa estate, ma per allora non avrò la stessa fortuna, quindi ne ho approfittato finchè ne ho potuto :)

    RispondiElimina
  11. Sai Dino ho scoperto che lì ci sono davvero un sacco di napoletani e poi mi hanno detto che in estate aumentano in maniera esponenziale superando in numero anche i calabresi… PS qui poi dire tutto quello che ti salta in mente… anzi anche se non la conosco saluto anch’io la tua amica :)

    RispondiElimina
  12. K@RL onestamente, proprio per il discorso dell’età, non so se mai farò coming out con i miei genitori, se mai lo dovessi fare però non sarà tanto per avere una qualche forma di approvazione o sostegno (che onestamente come dicevi anche tu non mi aspetto), ma più che altro per togliermi un peso…

    RispondiElimina
  13. AMOON in effetti la cittadina in sé non ha nulla di particolare, ma l’atmosfera intorno, l’isola di Dino e le spiagge chilometriche invece si… sai non sapevo ci fosse in vicinanza anche un acqua fan, visto comunque che quest’estate ho in programma di tornarci per un 15-20 giorni magari ci farò un salto con i miei amici… ciao bello e grazie per lo spunto :)

    RispondiElimina
  14. Sai MUPPY nonostante io abiti a Napoli e quindi abbia la Calabria piuttosto vicino, ci sono andato di rado… devo però dire che è una terra stupenda, infatti ho in programma di tornarci quest’estate per godermi le spiagge che sono chilometriche e bellissime, proprio all’ombra dell’isoletta di Dino :)

    RispondiElimina
  15. Dev'essere davvero un bel posto... me lo segno fra le mete di future villeggiature :) Bacixxx :) Kiss_By_IMSOGUY!

    RispondiElimina
  16. Si lo è davvero GUY anche perchè non essendo alta stagione c'è lo siamo potuto godere tranquillamente senza tanta gente a rompere le scatole :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...